• Google+
  • Commenta
8 ottobre 2013

Università di Camerino. Festa del diploma Unicam, oltre 1400 partecipanti a Camerino

Festa per i Dottori di Ricerca Unicam

Università di CAMERINO – Festa del diploma dell’Università di Camerino, oltre 1400 partecipanti a Camerino

Laureati all'Unicam

Laureati all’Unicam

Si è svolta sabato scorso la Festa del diploma dell’Università di Camerino, cerimonia di consegna delle pergamene di laurea a coloro che si sono laureati nel corso dell’anno accademico 2011/2012.

Oltre 1400, tra laureati e accompagnatori, provenienti da tutto il mondo,  hanno partecipato con la consueta emozione alla cerimonia del la consegna del diploma di laurea all’Università di Camerino,  sabato scorso presso il centro culturale Benedetto XIII.

Il rettore dell’Università di Camerino prof. Flavio Corradini ha formulato i migliori auguri e auspici per un futuro ricco di soddisfazioni  a tutti i laureati che hanno aderito all’iniziativa, complimentandosi per il traguardo raggiunto ed invitandoli a continuare a seguire la nostra università anche dopo la laurea. Durante la manifestazione, infatti, è stata presentata la nascente associazione “Alumni Unicam”, che si pone come obbiettivi principali la collaborazione con gli studenti e l’Ateneo nel suo complesso e svolgere attività idonee a promuovere la crescita culturale e professionale dei soci, anche in collaborazione con altre Istituzioni italiane e straniere.

Successivamente il rettore dell’Università di Camerino ha consegnato un dono ai propri dipendenti sia docenti che tecnici amministrativi che hanno lasciato il servizio nel corso dell’ultimo anno, infine alla presenza del Pro Rettore Vicario, Prof. Claudio Pettinari, del Direttore Generale, dott. Luigi Tapanelli e dei Direttori delle sette Scuole d’Ateneo (Architettura e Design, Bioscienze e Biotecnologie, Giurisprudenza, Scienze Ambientali, Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, Scienze Mediche Veterinarie, Scienze e Tecnologie) ha consegnato le pergamene ai laureati intervenuti.

La cerimonia è stata ufficialmente aperta dal Coro Universitario di Camerino che ha eseguito il  “Gaudeamus Igitur” dopo un momento di raccoglimento di tutti i presenti in ricordo delle vittime della tragedia di Lampedusa della scorsa settimana, sottolineato dalla lettura di una poesia di Alfred Tennyson.

Google+
© Riproduzione Riservata