• Google+
  • Commenta
3 ottobre 2013

Università di Trento sale nella classifica internazionale di THE

Università di TRENTO – L’Università di Trento sale nella classifica internazionale di THE

«Un’ascesa degna di nota» commenta Baty, editor di Times Higher Education Rankings. A parità di parametri e di metodologia l’Ateneo trentino è passato dalla fascia 276-300 alla 201-225

Salto in avanti dell’Università di Trento nella classifica mondiale delle università curata da THE – Times Higher Education. L’Università di Trento passa dalla fascia 276-300 del ranking 2012-2013, alla fascia 201-225 del ranking 2013-2014 pubblicato oggi.

Il risultato di THE, che conferma l’andamento positivo in corso dal 2011 a oggi, arriva a breve distanza dal riconoscimento ottenuto nelle settimane scorse dalle classifiche di QS.

Soddisfazione per l’Università di Trento, che riceve anche i rallegramenti di Phil Baty, editor di Times Higher Education Rankings. «Le classifiche mondiali delle università di THE – afferma Baty – utilizzano  un insieme di 13 indicatori di performance rigorosi e robusti e sono le uniche che valutano le istituzioni di ricerca mondiali in maniera complessiva rispetto ai loro fondamentali ambiti di attività: insegnamento, ricerca, trasferimento della conoscenza e immagine internazionale. Visti questi presupposti, l’ascesa dell’Università di Trento è degna di nota perché deriva da un aumento significativo sia dell’influenza della sua ricerca che della sua presenza a livello internazionale».

Analizzando i dati appare evidente che al risultato di quest’anno ha contribuito in maniera determinante (circa il 15 per cento in più) il miglioramento osservato per l’indicatore delle citazioni (“citations”), che misura l’influenza delle attività di ricerca dell’Università di Trento, come sottolinea Baty. L’indicatore delle citazioni tra l’altro è migliorato costantemente negli ultimi tre anni e questo è un dato di notevole rilevanza.

L’altro contributo al salto dell’Università di Trento nella classifica mondiale deriva dal miglioramento registrato nell’ambito dell’internazionalizzazione (“international outlook”) misurato sia rispetto alla ricerca (pubblicazioni dell’Università di Trento con coautori stranieri) sia rispetto alla didattica (incidenza degli studenti stranieri iscritti all’Ateneo) sia infine in riferimento al peso sul totale dei docenti provenienti da Paesi esteri.

Di seguito una tabella con i risultati aggregati rispetto alle 5 famiglie di indicatori.

Famiglie di indicatori Pesi 2013-2014 2012-2013
Teaching – the learning environment 30,0% 27,2 28,7
Research – volume, income and reputation 30,0% 22,9 21,9
Citations – research influence 30,0% 71,5 62,1
Industry income – innovation 2,5% 42,8 45,3
International outlook – staff and students 7,5% 54,7 51,2
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy