• Google+
  • Commenta
10 ottobre 2013

Traduzione Giuridica: iscrizioni seconda edizione del master

Master in Traduzione Giuridica
Master in Traduzione Giuridica

Master in Traduzione Giuridica

Master in Traduzione Giuridica: aperte le iscrizioni per la seconda edizione del master dell’Università di Trieste

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione dell’Università di Trieste attiverà nell’anno accademico 2013/14 la seconda edizione del Master dell’Università di Trieste di secondo livello in Traduzione Giuridica.

Il Master dell’Università di Trieste intende preparare professionisti in grado di fornire traduzioni in campo giuridico: fornisce le necessarie nozioni nelle discipline giuridiche e approfondisce la conoscenza nelle lingue speciali del diritto, offrendo un’accurata preparazione teorica e pratica nella traduzione e terminologia giuridica.

Il Master dell’Università di Trieste è volto a fornire profili professionali che potranno operare nel settore pubblico (pubblica amministrazione, organismi internazionali) e privato (studi legali, aziende): traduttore giuridico libero professionista (freelance) o dipendente (in house), redattore e revisore bilingue di testi giuridici scritti, esperto di terminologia giuridica, traduttore di tribunale.

La preparazione pratica sarà assicurata sia dalle esercitazioni che dal tirocinio professionalizzante svolto da ciascuno studente al termine dei corsi. Il tirocinio formativo prevede 250 ore di stage presso uno studio legale in Italia o all’estero oppure presso una struttura pubblica (Questura, Regione, Comune ecc.). Attività tipiche del tirocinante comprendono, oltre alla traduzione di documenti giuridici e giudiziari, la redazione e gestione di glossari specialistici multilingui, l’allineamento di testi e la preparazione di memorie di traduzione.

Il Master dell’Università di Trieste è diretto soprattutto ai laureati del vecchio e nuovo ordinamento in traduzione/interpretazione e lingue, ma può accedere anche chi ha un diploma di laurea diverso.
Per accedere al corso è necessario superare un esame di ammissione (inglese obbligatorio e un’altra lingua a scelta tra croato, spagnolo e tedesco). Saranno ammessi un massimo di 25 iscritti e l’obbligo di frequenza sarà pari al 70% delle ore di lezione previste. Le lezioni si svolgeranno di venerdì e la mattina del sabato, dal 10 gennaio al 14 giugno 2014, per un totale di 60 cfu.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy