• Google+
  • Commenta
2 ottobre 2013

Università di Udine. Diritto alla sicurezza sul lavoro: premio di laurea “Giuseppe Lombardi”

Università di UDINE – Diritto alla sicurezza sul lavoro: 3^ edizione del premio di laurea “giuseppe lombardi”. Iniziativa in ricordo del magistrato che operò a Udine e Trieste

Venerdì 4 ottobre, con inizio alle 11.30, nell’aula 3 del polo economico-giuridico dell’Università di Udine e, in via Tomadini 30, si terrà la cerimonia di conferimento della terza edizione premio di laurea in memoria del magistrato Giuseppe Lombardi.

Scomparso tre anni fa, Lombardi è stato sostituto procuratore della Repubblica presso la Pretura e poi presso il Tribunale di Udine, quindi giudice del Tribunale del capoluogo friulano, assegnato alle funzioni civili, e poi in quello in quello di Trieste.

Il premio, del valore di 2 mila euro, è riservato a laureate e laureati dell’ateneo friulano con tesi sul diritto della sicurezza nell’ambiente di lavoro. L’iniziativa è promossa dall’Università di Udine, dalla famiglia e dagli amici del magistrato, con il patrocinio dell’Azienda per i Servizi Socio Sanitari n. 4 “Medio Friuli”, l’agenzia Utet Giuridica del Friuli Venezia Giulia e Venica&Venica.

Alla cerimonia saranno presenti, fra gli altri, il rettore dell’Università di Udine, Alberto Felice De Toni, la presidente della commissione giudicatrice, Marina Brollo; la moglie del giudice Lombardi, Anna Brusatin, e il presidente dell’Ordine degli avvocati di Udine, Andrea Galimberti.

I docenti dell’Università di Udine di Udine friulano Valeria Filì ed Enrico Amati terranno due relazioni sul diritto al lavoro sicuro, dal punto di vista del diritto del lavoro e del diritto penale.

«Nel corso della sua attività Giuseppe Lombardi – ricorda la presidente della commissione aggiudicatrice Marina Brollo, docente di diritto del lavoro – si è occupato, in particolare, di reati connessi alle violazioni in materia di sicurezza sul lavoro, infortuni e malattie professionali. Campo nel quale ha collaborato con l’Università di Udine tenendo un corso di perfezionamento sulla prevenzione e protezione dai rischi professionali».

Google+
© Riproduzione Riservata