• Google+
  • Commenta
20 novembre 2013

Accordo Unicam Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Università degli Studi di CAMERINO – Prima riunione del Comitato Tecnico previsto dal protocollo d’intesa tra Unicam e il Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Unicam

Unicam

Si è insediato lo scorso 13 novembre, nella sede del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, il Comitato Tecnico previsto dal protocollo d’intesa firmato nei mesi scorsi dall’Unicam e dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Composto da quattro membri individuati dall’Unicam (i Professori Chiara Invernizzi, Michele Aleffi, Andrea Spaterna e Massimo Sargolini) e quattro dal Parco (il Direttore, dott. Franco Perco, la dott.ssa Maria Laura Talamè, il dott. Alessandro Rossetti e il dott. Paolo Salvi), il Comitato ha fra i suoi obiettivi la formulazione di proposte e progettualità comuni.

Attraverso l’accordo Unicam e il Parco Nazionale dei Monti Sibillini si sono impegnati a promuovere la ricerca, la formazione e la divulgazione scientifica delle tematiche inerenti la realizzazione di iniziative sui temi dell’educazione ambientale, conservazione della natura sia sotto il profilo botanico sia sotto il profilo faunistico, conservazione dell’ambiente, della biodiversità, del ripristino di ambienti naturali, della pianificazione del paesaggio anche mediante la redazione di progetti e programmi specifici.

Presente alla prima seduta del Comitato Tecnico anche il Rettore Unicam Flavio Corradini che ha ricordato la collaborazione che da anni singoli ricercatori e gruppi di ricerca dell’Ateneo hanno con il Parco Nazionale dei Monti Sibillini sottolineando come, grazie all’accordo, sono stati istituzionalizzati i rapporti fra i due enti al fine di favorire la conoscenza reciproca e di promuovere la crescita di nuove collaborazioni in un’ottica di servizio al territorio. “L’Unicamo e l’Ente Parco – ha sottolineato il Rettore Unicam – cooperano da tempo su argomenti che vanno dalla medicina veterinaria alla botanica, dalla geologia agli aspetti naturalistici in generale e a quelli relativi alla progettazione del paesaggio. Grazie all’intesa questa collaborazione diventerà sicuramente più organica e sinergica, anche mediante, ad esempio, l’attivazione di dottorati di ricerca specifici che riguardano la conservazione e la sostenibilità dell’ambiente”.

Per Franco Perco, Direttore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, questo accordo è “particolarmente importante perché unisce alla qualità della ricerca che l’Università può offrire un grande e formidabile campo di applicazione quale è il territorio dei Sibillini, custode di ambienti pregiati e ancora incontaminati. Il Parco ha bisogno di un sostegno scientifico di altissimo profilo – ha aggiunto Perco – e il poter lavorare con un’Università non è solo una garanzia ma anche un grande stimolo. Questo accordo favorisce una circolazione di idee in cui riversare diverse esigenze: gestionali per noi e scientifiche per l’Unicam ”.

“Nell’ambito della prima riunione del Comitato Tecnico – ha dichiarato la Prof.ssa Chiara Invernizzi – si è avuto un ampio scambio di informazioni sulle collaborazioni attualmente in corso tra Unicam ed il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e sono stati individuati specifici ambiti di intervento congiunto. Ritengo che l’accordo – ha proseguito la Prof.ssa Invernizzi – darà l’opportunità di curare anche gli aspetti della divulgazione e della comunicazione scientifica e dell’educazione ambientale in collaborazione con il Museo delle Scienze e l’Orto Botanico dell’Ateneo camerte”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy