• Google+
  • Commenta
29 novembre 2013

All’Università degli Studi di Ferarara migrazioni, rifugiati e asilo politico in Italia

Università degli Studi di FERRARA – Migrazioni, rifugiati e asilo politico in Italia. Appuntamento con le Department Lectures del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Ferarara

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara

Nuovo appuntamento martedì 3 dicembre, alle ore 16 nell’Aula A del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Ferarara, (via Paradiso, 12), con le Department Lectures, che si tengono fino a dicembre, e che anche quest’anno presentano un fitto calendario di conferenze.

Relatori di questo incontro all’Università degli Studi di Ferarara saranno Barbara Sorgoni dell’Università di Bologna, Sede di Ravenna, Luca Ciabarri dell’Università di Milano e Giuseppe Scandurra, Direttore insieme ad Alfredo Alietti del Laboratorio di Studi Urbani dell’Università degli Studi di Ferarara, che relazioneranno sul tema “Migrazioni, rifugiati e asilo politico in Italia”.

“L’attuale panorama nordafricano e mediorientale, inclusa la regione del Corno d’Africa – spiega Scandurra dell’Università degli Studi di Ferarara – presenta un intricato emergere di conflitti e crisi umanitarie e da tempo provoca lo spostamento di persone e popolazioni. Alle vecchie rotte della migrazione regolare e irregolare si affiancano e intersecano nuovi circuiti, nuovi attori della migrazione e nuove località di provenienza dei migranti e dei rifugiati. L’Italia, anche a causa della vicinanza geografica e di una lunga storia di contatti, talvolta di tipo coloniale, è coinvolta in questo fenomeno. Insieme ai relatori cercheremo di tracciare una mappa che aiuti a orientarsi in questo complesso fenomeno. Quali sono i percorsi di fuga, migrazione e ingresso in Italia? Come sono organizzate nel concreto le operazioni di assistenza e asilo? Come si negozia il diritto a rimanere sul suolo italiano, e cosa ci dice questa situazione circa i diritti di cittadinanza nel nostro paese?”

“Abbiamo deciso – afferma Matteo Galli, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Ferarara – di dare vita a una serie di iniziative culturali, aperte alle cittadinanza, che saranno tenute da nostri studiosi e studiosi ospiti e che intendono documentare la molteplicità e la ricchezza delle attività che organizziamo”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy