• Google+
  • Commenta
10 novembre 2013

Unito. Inaugurazione dell’anno accademico 2013/2014 all’Unito

Università degli Studi di TORINO – Inaugurazione dell’anno accademico 2013/2014 della Scuola di Studi Superiori dell’Unito

Unito

Unito

Lunedì 11 novembre, alle 10.00, nell’Aula Magna del Rettorato Unito (Via Verdi 8), la Scuola di Studi Superiori dell’Unito inaugura l’Anno Accademico 2013-14 con gli interventi di due prestigiosi ospiti.

Il Prof. Giuseppe Nesi dell’Università degli Studi di Trento con la prolusione “Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU e l’indipendenza politica degli Stati: la faticosa ricerca di nuovi paradigmi nella prassi delle “primavere arabe”, per la Classe di Scienze Umane.

Nel suo intervento il Prof. Nesi spiegherà come le primavere arabe costituiscano uno straordinario laboratorio per verificare la tenuta del sistema di sicurezza collettiva, tenendo conto sia dell’indipendenza politica degli Stati, sia delle innegabili fratture emerse nella comunità internazionale.

Professore di diritto internazionale e delle istituzioni internazionali e Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Trento, Nesi è stato Consigliere giuridico del Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2010-11 e dal 2002 al 2010 presso la Missione Permanente d’Italia all’ONU a New York. Numerose le sue pubblicazioni, in Italia e all’estero, su temi come la Corte penale internazionale, la cooperazione internazionale nella lotta al terrorismo, il terrorismo e i diritti umani.

A seguire la prolusione per la Classe di Scienze Naturali “A che cosa serve? Piccola storia dell’inutilità nei sistemi complessi”, a cura del Prof. Telmo Pievani dell’Università degli Studi di Padova, dove ricopre la prima cattedra italiana di Filosofia delle Scienze Biologiche.

In un breve tragitto fra Darwin (1859) e il progetto ENCODE (enciclopedia del DNA, 2012), il Prof. Pievani affronterà il concetto di inutilità nei sistemi biologici, raccontando di come è nata e poi tramontata la metafora del “DNA spazzatura”.

Filosofo e storico della biologia ed esperto di teoria dell’evoluzione, Pievani è autore di 152 pubblicazioni nazionali e internazionali nel campo della filosofia della scienza. E’ direttore di Pikaia, il portale italiano dell’evoluzione, e collabora con Il Corriere della Sera, Le Scienze, Micromega e L’Indice dei Libri.

La SSST è una Scuola universitaria di alta formazione che affianca e integra il percorso formativo degli studenti iscritti a tutti i Corsi di Laurea dell’Ateneo Unito.

La Scuola attualmente ospita 113 studenti e offre una solida formazione multidisciplinare, con grande attenzione a temi di forte impatto socio-politico affrontati integrando scienze umane e della natura. Una formazione necessaria per capire le trasformazioni del mondo contemporaneo e preparare al lavoro in grandi organizzazioni pubbliche e private. Si avvale per questo di un corpo docente d’eccellenza composto da professori dell’Unito e di altre prestigiose università italiane e estere.

La SSST si avvale del contributo di Compagnia di San Paolo, Regione Piemonte e MIUR.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy