• Google+
  • Commenta
16 dicembre 2013

Concerti della Normale di Pisa con l’Imaginarium Ensemble

Concerti Normale di Pisa

Scuola Normale Superiore di PISA – La formazione diretta da Enrico Onofri eseguirà una serie di motivi risalenti alla nascita delle sonate per violino di autori quali Monteverdi, Cima, Castello, Rognono, Vivaldi. Appuntamento al Teatro Verdi di Pisa, mercoledì 18 dicembre, ore 21.

Normale di Pisa - Imaginarium Ensemble

Normale di Pisa – Imaginarium Ensemble

I Concerti della Normale di Pisa dedicano una serata al violino. Un viaggio musicale che partirà dalle prime sonate composte per questo strumento all’inizio del Diciassettesimo secolo da autori quali Monteverdi, Cima e Fontana per arrivare un secolo più tardi a uno dei massimi autori e interpreti del genere, Antonio Vivaldi. “La voce nel violino” è il titolo della serata in programma al Teatro Verdi di Pisa, mercoledì 18 dicembre alle ore 21. A percorrere questo itinerario l’Imaginarium Ensemble, formazione di quattro virtuosi della musica d’epoca guidati da Enrico Onofri.

Se lo strumento musicale esisteva fin dalla seconda metà del Millequattrocento per accompagnare la danza, e in seguito a sostegno delle voci nei canti, fu solo un secolo e mezzo più tardi che alcuni compositori dedicarono le proprie partiture esclusivamente al violino. Le prime opere datano all’inizio del Diciassettesimo secolo, quando ancora la scrittura tendeva a somigliare a quella della musica vocale. All’epoca risultano già sviluppate alcune scuole violinistiche italiane: veneziana, lombarda, modenese, bolognese, romana e napoletana.

E proprio a queste scuole e a questa trazione si rifà l’Imaginarium Ensemble nella sua programmazione al Verdi, con le sonate di Giovanni Paolo Cima, Giovanni Battista Fontana, Richardo Rognono (o Rognoni) (scuola lombarda); Claudio Monteverdi, Dario Castello (scuola veneziana); Marco Uccellini (scuola modenese); per arrivare infine ad Antonio Vivaldi, che all’inizio del nuovo secolo rappresenterà la massima espressione di questo genere.

La stagione concertistica della Scuola Normale riprende dopo la pausa per le festività. Dopo la musica d’epoca i riflettori si spostano sulla musica d’arte contemporanea, con l’ensemble Sentieri Selvaggi in concerto martedì 14 gennaio, sempre al Teatro Verdi di Pisa.

Google+
© Riproduzione Riservata