• Google+
  • Commenta
19 dicembre 2013

Corso di Laurea Unicam sulla Cooperazione Internazionale e Terzo Settore

Università degli Studi di CAMERINO – Interesse internazionale per il corso di laurea Unicam sulla cooperazione internazionale e il terzo settore

Unicam

Unicam

Il corso di laurea triennale di Unicam in “Scienze sociali per gli enti non-profit e la cooperazione internazionale”, attivato dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino da questo anno accademico sta riscuotendo notevole interesse non solo nel nostro Paese, ma anche all’estero.

In Europa ad esempio, in particolare in Spagna e in Croazia, gli atenei di Valencia, di Spalato e di Zagabria si sono dimostrati disponibili a collaborare per attività di ricerca e di mobilità internazionale di docenti e di studenti.

L’interesse è forte soprattutto in Argentina. La prof.ssa Carlotta Latini, referente per il corso di laurea Unicam, si è infatti recentemente recata presso l’Universidad Nacional del Litoral di Santa Fe, ed ha svolto una serie di incontri con le autorità accademiche dell’ateneo argentino, che hanno espresso una forte volontà di rafforzare gli accordi e la collaborazione, in particolare con la Scuola di Giurisprudenza Unicam.

Tra le proposte, oltre alla collaborazione per attività comuni di ricerca e per la mobilità di docenti, studenti e dottorandi di Unicam, anche la realizzazione di un doppio titolo con valore riconosciuto sia in Italia che in Argentina.

Il corso di laurea di Unicam è volto a formare un nuovo profilo di laureato nell’ambito del terzo settore in cui operano, oltre agli enti non-profit appunto, anche associazioni dei consumatori, organizzazioni sindacali, organizzazioni non governative ed organizzazioni internazionali. Iniziative di internazionalizzazione e di collaborazione con altri Atenei offrono dunque ulteriori opportunità a coloro che scelgono questo percorso formativo per la propria formazione universitaria.

Le iscrizioni al corso di laurea di Unicam, così come agli altri corsi dell’Università di Camerino, sono aperte fino al 15 gennaio 2014.

Google+
© Riproduzione Riservata