• Google+
  • Commenta
10 dicembre 2013

Insubria: la musica barocca per la stagione concertistica

Musica Insubria

Università degli Studi INSUBRIA Varese-Como – La musica barocca per la stagione concertistica all’Insubria

Musica Insubria

Musica Insubria

Con il “Collegium Pro Musica”  il repertorio musicale barocco è eseguito con copie di strumenti dell’epoca.

Ritorna la Stagione Concertistica d’Ateneo Insubria, con il  concerto in programma giovedì 12 dicembre 2012, alle ore 18.00, nell’Aula Magna dell’Università dell’Insubria, via Ravasi 2, a Varese, dal titolo: “Napoli e Venezia, Concerti nel Barocco italiano”.

A esibirsi, sulle note di Alessandro Scarlatti; Leonardo Leo; Andrea Falconiero; Antonio Vivaldi; Giuseppe Tartini, è il “Collegium Pro Musica”, una formazione specializzata nel repertorio musicale barocco, eseguito secondo lo stile dell’epoca e con l’uso di copie di strumenti antichi. L’ensemble musicale è composto da: Stefano Bagliano, flauto e concertazione; Gabriele Bellu e Valerio Giannarelli, violini; Erich Oskar Huetter, violoncello; Federico Marincola, tiorba e chitarra barocca; Antonio Frigè, clavicembalo.

L’appuntamento all’Insubria è aperto alla cittadinanza ed è gratuito.

Il prossimo appuntamento con il cartellone  musicale dell’Università dell’Insubria è in programma il 31 gennaio 2014: Claudio Mansutti, clarinetto; Margherita Cossio, viola e Federica Repini, pianoforte, membri dell’“Ensemble Variabile”, si esibiranno sulle note di Wolfgang Amadeus Mozart, Max Bruch e Robert Schumann.

Google+
© Riproduzione Riservata