• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2013

L’Università degli Studi di Ferrara inaugura la X edizione del MuSeC

Università degli Studi di FERRARA – A Unife inaugura la X edizione del MuSeC. Master in Cultural Management.

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara

Mercoledì 4 dicembre alle ore 9 allo IUSS-Ferrara 1391.

Taglio del nastro mercoledì 4 dicembre alle ore 9 presso la sede dell’Istituto Universitario di Studi Superiori IUSS-Ferrara 1391 dell’Università degli Studi di Ferrara, (via Scienze, 41/b), per la X edizione del Master in Cultural Management, MuSeC, dedicato ai Musei e ai Servizi Culturali, organizzato dal Dipartimento di Economia e Management dell’Università degli Studi di Ferrara a, insieme all’Associazione Nazionale Musei Locali e Istituzionali (ANMLI), in collaborazione con lo European Network of Cultural Management and Cultural Policy Education (ENCATC).

Alla cerimonia di inaugurazione interverranno il Rettore dell’Università degli Studi di Ferrara Pasquale Nappi, il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Simonetta Renga, il Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici Matteo Galli e rappresentanti di istituzioni e aziende della città e del territorio.

Nato da una lunga esperienza di insegnamento e di ricerca nel campo dell’economia e del management del patrimonio e delle istituzioni culturali, il Master dell’Università degli Studi di Ferrara è rivolto a studenti laureati e a professionisti del settore culturale, interessati a migliorare la loro preparazione in tema di management delle organizzazioni e del patrimonio culturale.

Il programma prevede lezioni frontali tenute da docenti universitari, seminari di professionisti del settore, case-studies presso istituti e luoghi della cultura di importanti città d’arte italiane (Ferrara, Bologna, Firenze, Venezia), laboratori di approfondimento in aula e un modulo didattico all’estero, a Vienna, per lo studio del sistema culturale della capitale austriaca.

“La prospettiva di alta formazione promossa dal MuSeC – affermano Fabio Donato e Anna Maria Visser, Direttori del corso – è particolarmente interessante e importante per Ferrara, che si connota come città d’arte e cultura sul palcoscenico nazionale ed internazionale. La promozione di iniziative come il MuSeC è negli obiettivi generali del nostro Ateneo, al cui interno ormai da anni si sta configurando un gruppo di esperti su tematiche di tutela, gestione, valorizzazione e diffusione del patrimonio culturale e paesaggistico”.

All’inaugurazione all’Università degli Studi di Ferrara parteciperanno anche il Rotary Club di Cento e  la famiglia Ludergnani in rappresentanza della borsa di studio in memoria di Marcello Ludergnani,  promossa a sostegno del percorso di studio di un corsista sulle tematiche del turismo culturale.

Google+
© Riproduzione Riservata