• Google+
  • Commenta
23 gennaio 2014

Università di Palermo: Nominati i nuovi pro rettori

Roberto Lagalla


Università di PALERMO – Nominati i nuovi pro-rettori alla “Ricerca” e alla “Programmazione, sviluppo e controllo strategico” dell’Università di Palermo

Università di Palermo - Roberto Lagalla

Università di Palermo – Roberto Lagalla

Due importanti incarichi accademici sono stati conferiti dal rettore dell’Università di Palermo Roberto Lagalla che ha provveduto a nominare i pro-rettori alla “Ricerca” e alla “Programmazione, sviluppo e controllo strategico e alle politiche dipartimentali e di reclutamento”.

L’incarico di Pro-Rettore alla “Ricerca” dell’Università di Palermo è stato conferito al prof. Giacomo De Leo, ordinario di “Biologia Applicata”, presso il Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie mediche e Forensi.

De Leo è stato incaricato del complessivo coordinamento delle attività di ricerca intestate all’Amministrazione. Nello svolgimento di tale funzione, coordinerà le attività dei delegati alla ricerca e curerà il raccordo funzionale con il Consiglio Scientifico dell’Università di Palermo.

Nel contempo il prof. Ignazio Buttitta, straordinario di “Discipline Demoetnoantropologiche”, presso il Dipartimento di Beni Culturali – Studi Culturali, è stato delegato alle attività di programmazione pianificazione della ricerca in area umanistica. Nello svolgimento di tale funzione opererà in diretto raccordo funzionale con il Pro-Rettore alla Ricerca dell’Università di Palermo.

La seconda nomina riguarda il prof. Francesco Paolo La Mantia, ordinario di “Scienza e Tecnologia dei Materiali”, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale dei Materiali dell’Università di Palermo che ha ricevuto l’incarico di Pro-Rettore alla “Programmazione, sviluppo e controllo strategico e alle politiche dipartimentali e di reclutamento”.


© Riproduzione Riservata