• Google+
  • Commenta
19 marzo 2014

Lingua Basca all’Università degli Studi di Udine

Incontro sul mondo del lavoro a Udine
Lingua Basca all'Università degli Studi di Udine

Lingua Basca all’Università degli Studi di Udine

La lingua Basca: passato, presente, futuro. Incontro del dipartimento di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli Studi di Udine.

Si parlerà di “Passato, presente e futuro della basca” nella conferenza che si terrà all’Università degli Studi di Udine venerdì 28 marzo, alle 11, nell’aula 21 del polo di via Margreth 3 a Udine. Interverrà Iñaki Alfaro Bergaratxea, unico docente di lingua e cultura basca nelle università italiane (è titolare di vari corsi alla Ca’ Foscari di Venezia e all’Alma Mater di Bologna), nonché membro dell’Istituto Etxepare, organo di diffusione della basca, l’euskara, nel mondo. Introdurrà l’incontro, organizzato dal dipartimento di Lingue e Letterature straniere e aperto a tutti gli interessati, Andrea Bresadola, ricercatore di lingua e traduzione spagnola dell’Università degli Studi di Udine.

«La lingua basca – spiega Bresadola – è un interessante caso linguistico all’interno del panorama europeo. Il basco, euskara, lingua preindoeuropea, isolata e dalle origini sconosciute, è espressione di una cultura che gode tuttora di grande vitalità. E la conferenza offre l’opportunità di avvicinarsi alla storia del basco, alla sua realtà attuale e alle sfide che dovrà affrontare».


© Riproduzione Riservata