• Google+
  • Commenta
10 aprile 2014

Messaggeri della conoscenza: 5 studentesse Unime in Germania

Università degli Studi di Messina – Andranno In Germania il prossimo 1 maggio,  cinque  studentesse dell’Unime selezionate nell’ambito del Programma “Messaggeri della Conoscenza (interamente finanziato dal Miur ) con il progetto: ”La creatività nell’insegnamento di storia e didattica dell’italiano come L2”.

Il progetto, che ha come referente il prof. Fabio Rossi, docente presso il Dicam Unime, è stato realizzato con la collaborazione della Prof.ssa Sabine Schwarze, Ordinaria di Linguistica italiana e francese presso l’Università di Augsburg(Germania).

Giunto alla seconda fase, il progetto prevede che, dopo un primo step relativo ad attività didattiche, un numero ristretto di studenti  dell’Unime vengano selezionati,  per trascorrere un periodo di studio di 2 mesi presso l’Università di Augsburg per collaborare attivamente con i corsi di italiano tenuti dalla docente tedesca.

Successivamente, ai fini della disseminazione dell’esperienza trascorsa all’estero, gli studenti dell’Unime dovranno mettere a disposizione dei loro colleghi universitari il materiale bibliografico oggetto della ricerca svolta all’estero unitamente agli elaborati finali sviluppati da ogni singolo studente e  svolgere uno o più seminari in cui riferiranno ai colleghi  sulla loro esperienza di studio all’estero,) sull’organizzazione e sul funzionamento della struttura universitaria ospitante e sui risultati della ricerca condotta in Germania.

Il Programma “Messaggeri della conoscenza” è finalizzato a promuovere iniziative sperimentali di didattica integrativa all’Unime volte a mettere a disposizione degli studenti metodi di insegnamento e di ricerca tipici di altri sistemi educativi sviluppati da centri di eccellenza internazionale.


© Riproduzione Riservata