• Google+
  • Commenta
16 aprile 2014

Università di Messina: l’EPA PhD Prize 2014 a una dottorata Unime

Università di Messina – L’EPA PhD Prize 2014 ad una dottorata dell’Unime

La dott.ssa Giuseppina La Ganga, attualmente assegnista di ricerca all’interno del progetto NANOSOLAR-FIRB presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Messina, è stata proclamata vincitrice del 2014 EPA PhD Prize per la miglior tesi europea di dottorato in Fotochimica (Best PhD Thesis in Photochemistry), da parte della European Photochemistry Association.

La dott.ssa La Ganga ha preparato la sua tesi di Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche all’Università di Messina (titolo della tesi: Artificial Photosynthesis: a molecular approach to photoinduced water oxidation) presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Messina, lavorando nel laboratorio di Fotochimica Supramolecolare, sotto la supervisione del Prof. Sebastiano Campagna.

Il tema principale di ricerca sviluppato nel corso del lavoro di tesi dalla dott.ssa La Ganga riguarda lo sviluppo di sistemi artificiali per la conversione dell’energia solare in combustibili, ovvero la Fotosintesi Artificiale. In particolare, la tesi è stata incentrata sulla fotoscissione dell’acqua in idrogeno ed ossigeno, che aprirebbe la via alla preparazione di idrogeno molecolare con l’uso della luce solare, un aspetto di ricerca fondamentale nel campo della conversione chimica dell’energia solare, in cui il gruppo di ricerca di Fotochimica Supramolecolare del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Messina è uno dei gruppi leader mondiali.

La Cerimonia di Premiazione si svolgerà durante il XXVth IUPAC Symposium on Photochemistry, che si terrà a Bordeaux (Francia), dal 13 al 18 Luglio 2014. Alla fine della Cerimonia di Premiazione la dott.ssa La Ganga terrà una conferenza in cui illustrerà la sua tesi di dottorato.


© Riproduzione Riservata