• Google+
  • Commenta
15 maggio 2014

PhD Plus Università di Pisa, quindici nuove idee di impresa

Ripetizioni gratuite

Università degli Studi di Pisa – Dal PhD plus quindici nuove idee di impresa

PhD Plus Università di Pisa

PhD Plus Università di Pisa

Nella giornata conclusiva del percorso formativo PhD Plus promosso dall’Ateneo, gli allievi presenteranno i loro progetti a investitori e rappresentanti dei Poli tecnologici toscani

Sono quindici le idee di impresa maturate dagli allievi dell’edizione 2014 del PhD Plus, il programma dell’Università di Pisa dedicato allo sviluppo dello spirito imprenditoriale, alla promozione dell’innovazione e alla valorizzazione delle proprie idee e dei risultati della ricerca giunto ormai alla sua conclusione. Venerdì 16 maggio, alle ore 14.30, nell’Aula Gerace del dipartimento di Informatica, i ragazzi presenteranno i loro progetti a rappresentanti di aziende e dei Poli tecnologici toscani, tutti soggetti potenzialmente interessati a investire nelle loro idee.

PhD Plus Università di Pisa

Dopo l’introduzione di Paolo Ferragina, prorettore per la Ricerca applicata e l’innovazione, seguiranno i “pitch” degli allievi: Luigi Francesco Cerfeda (Besos – Bio Engineering Systems for Open Society); Giovanni Fabiani, Ana Francic, Hossein Moghaddam, Adil Padamsey, Ilir Sokoli (Tour My City); Saverio Citraro (B-Safe); Federico Aiana (Cerbero); Giuseppe Magliano, Davide Spagnuolo (City Enjoyers); Angelo Mario Del Grosso (CoPhI Framework); Gianluca Albanesi (Immunomanipulation: a new approach to organ transplantation); Serena Giusti, Tommaso Sbrana (IVTech S.r.l.); Hossein Moghaddam (Measure Me); Giovanni Bonaccorsi, Michele Mambrini, Daniele Pasciuto (Open Source Hardware); Gennaro Grande (Sportello Salute); Giovanni Bianchi (Strappo – Sharing is Carrying); Enrico Ciullo (Adotta un ulivo); Simona Daniele, Elisa Zappelli (The “Protein-Interaction Study” Laboratory); Ahmed Abu Zaho, Nurgul Genc, Nina Hoffmann, Sakis Stavrakas (Amerigo Boutique Hotel). Tre delle quindici idee di impresa che verranno presentate domani nascono dagli allievi del master in Business Administration del dipartimento di Economia e Management, che hanno avuto la possibilità di seguire il percorso di formazione.

PhD Plus 2014

Il PhD plus ha coinvolto quest’anno 85 dottorandi, 7 dottori di ricerca, 11 tra assegnisti e post doc, 14 laureandi e, novità del 2014, anche 9 docenti e ricercatori dell’Ateneo. Le edizioni precedenti sono state frequentate da circa 300 persone con una formazione non solo di tipo tecnico-scientifico, ma anche umanistico, con risultati sorprendenti: dall’inizio sono state generate 12 startup che si sono affermate in varie competizioni nazionali e internazionali dedicate alla creazione di imprese innovative, quali la Start Cup Toscana, vinta nel 2011 e nel 2013.


© Riproduzione Riservata