• Google+
  • Commenta
13 maggio 2014

Unisalento: vittoria per di Link su part-time, tasse e appelli

Università del Salento Senato Accademico Unisalento: approvate le tre proposte di Link. Modifiche Regolamento part-time, proroga rate universitarie e aumento numero appelli a lingue

Unisalento

Unisalento

Il Senato Accademico dell’Unisalento riunitosi questo pomeriggio ha approvato tre proposte su cui i rappresentanti di LINK avevano lavorato negli scorsi mesi.

Le Modifiche al Regolamento dello Studente Part-Time all’Unisalento. “Aperto finalmente il passaggio da full a part-time per gli studenti iscritti in corso, fin ad oggi vietato dal regolamento. Per gli studenti fuori corso, si è deciso di rinviare ad una prossima discussione del Manifesto degli Studi, in quanto è stato richiesto di approfondire l’impatto economico sul bilancio dell’ateneo. Inoltre la riduzione per merito per gli studenti part-time sarà calcolata sulla metà dei CFU acquisiti dagli studenti full time.” – dice l’associazione Link Lecce –

Approvata la proroga della scadenza delle rate all’Unisalento.Come avevamo anticipato – continua l’associazione link lecce – con la conclusione della vertenza nei confronti dell’amministrazione, è stata approvata la proroga al 12 Giugno per il pagamento delle rate ed anche la mora dimezzata fino al 30 Giugno per gli studenti che pagano in ritardo”.

Accolta la mozione per l’aumento del numero di appelli a Lingue all’Unisalento. Il calendario didattico dei corsi di Lingue dovrà essere adeguato al Regolamento Didattico D’Ateneo. Gli appelli, già dall’A.A. 2014\15, dovranno essere aumentati al numero minimo di 7 appelli ordinari e 2 appelli straordinari (sia scritti che orali). E’ stato ritenuto inaccettabile che due corsi di laurea non siano a norma con le regole del nostro ateneo.- dice l’associazione Link Lecce –

Il mandato dei rappresentanti di LINK in Senato Accademico all’Unisalento, eletti per il biennio 2012-14, si conclude con questi tre obiettivi raggiunti. Continueremo, nel corso del prossimo mandato, a difendere i diritti degli studenti e delle studentesse proseguendo il lavoro degli ultimi anni. – conclude l’associazione Link Lecce –

Google+
© Riproduzione Riservata