• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2015

Nuova Laurea Magistrale in Ingegneria Bionica grazie a Sssup e Unipi

Automazione nella figura professionale

Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento S.Anna di Pisa – Da Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna la nuova laurea magistrale congiunta in Ingegneria bionica

Ingegneria Bionica

Ingegneria Bionica

Lunedì 26 gennaio alle ore 10.30 presentazione con i docenti Giovanni Corsini, Paolo Dario, Danilo De Rossi del corso in Ingegneria Bionica attivo dal prossimo anno accademico: focus su progetto formativo e opportunità lavorative nell’industria ad alta tecnologia, nella sanità, nei servizi 

Dalla collaborazione tra due prestigiose istituzioni, l’Università di Pisa e la Scuola Superiore Sant’Anna, nasce la laurea magistrale in Ingegneria bionica, attiva dal prossimo anno accademico.

Laurea in Ingegneria Bionica: programma e opportunità lavorative

Per far conoscere il programma didattico, le opportunità lavorative che si aprono per gli allievi e per raccogliere opinioni e pareri, è stato convocato un incontro pubblico per lunedì 26 gennaio alla Scuola Superiore Sant’Anna, con inizio alle ore 10.30, in aula magna storica. Durante la prima parte, Giovanni Corsini (Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa), Paolo Dario (Direttore dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna), Danilo De Rossi (Direttore del Centro di Ricerca “E. Piaggio”) e Paolo Mancarella, prorettore alla Didattica dell’Università di Pisa, presentano il progetto formativo della nuova laurea magistrale. La seconda parte offre la possibilità di un confronto tra i promotori e i rappresentanti delle parti sociali del territorio toscano.

La laurea magistrale in Ingegneria bionica è nata da un’iniziativa congiunta tra il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa e l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. Il suo intento principale è offrire agli studenti, selezionati per merito, una didattica di qualità, grazie anche alla collaborazione tra gruppi di ricerca che operano nei settori della bioingegneria e della biorobotica presso i due atenei di Pisa.

Il corso di laurea in Ingegneria bionica formerà figure professionali particolarmente qualificate, orientate alla ricerca e in grado di operare nell’industria ad alta tecnologia, con particolare riferimento a quella di tipo biomedicale, nella sanità, nei servizi.


© Riproduzione Riservata