• Google+
  • Commenta
10 aprile 2015

Progetto Marco Polo e Turandot all’Università di Torino

Università di Torino in controtendenza

Università degli Studi di Torino – Studenti cinesi a Torino con il progetto Marco Polo e Turandot

Progetto Marco Polo e Turandot

Progetto Marco Polo e Turandot

L’Università di Torino, in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo (CLA), l’Istituto Confucio di Torino e il Centro di Alti Studi sulla Cina Contemporanea, ha inaugurato i corsi della prima edizione del Progetto Marco Polo e Turandot.

Il progetto Progetto Marco Polo e Turandot , realizzato in convenzione con il Conservatorio di Torino “Giuseppe Verdi” e l’Accademia Albertina di Belle Arti, ha l’obiettivo di fornire a studenti stranieri di nazionalità cinese le competenze linguistiche e culturali necessarie all’immatricolazione, per l’anno accademico 2015 – 2016, presso l’Ateneo torinese e le due istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica).

Progetto Marco Polo e Turandot accoglienza e formazione in lingua cinese

La prima edizione del Progetto Marco Polo e Turandot coinvolge 42 studenti così ripartiti: 29 studenti per l’Accademia, 8 per il Conservatorio e 5 per l’Università.

L’Università di Torino coordina servizi di accoglienza e formazione in lingua cinese dedicati agli studenti Marco Polo e Turandot, fin dal loro arrivo in Italia.

L’Ateneo offre inoltre servizi di orientamento per favorire la sistemazione dei partecipanti al progetto nelle strutture universitarie e nelle istituzioni AFAM, l’adempimento delle pratiche burocratiche connesse al soggiorno in Italia e, in generale, l’inserimento nella realtà studentesca e cittadina.

Il Corso intensivo di lingua e cultura italiana, della durata di 650 ore, prevede lezioni di lingua con insegnanti specializzati del Centro Linguistico di Ateneo ed esercitazioni con docenti madrelingua italiana parlanti cinese.

Lezioni di cultura italiana con un docente madrelingua cinese integrano l’offerta didattica degli iscritti all’Ateneo, mentre per gli studenti del Conservatorio sono previste lezioni di lessico specialistico di italiano per la musica.

L’organizzazione didattica è finalizzata al conseguimento della certificazione CELI (Certificazione Italiano Generale) e al livello di competenza linguistica B2

Gli studenti cinesi possono trovare informazioni sul Progetto Marco Polo e Turandot e sui servizi correlati nel portale di Ateneo in lingua cinese al link: Chinese.

Google+
© Riproduzione Riservata