• Google+
  • Commenta
8 maggio 2015

Motostudent 2016: Università di Padova in pole position



Università degli Studi di Padova – Parte il Progetto MotoStudent 2016: il Dipartimento di Ingegneria Industriale in pole position dell’Università di Padova in pole position

Segui le notizie della tua università, collegati alla Fan Page CC, e resta sempre aggiornato su quello che accade nel tuo Ateneo.

Se sei un associazione o un gruppo studentesco e vuoi dire la tua su Controcampus, non esitare, contatta la redazione e pubblica le tue notizie

Ecco il progetto MotoStudent 2016 del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Padova.

Un gruppo di studenti di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale, sotto la supervisione accademica del Prof. Vittore Cossalter, ha costituito un team per partecipare al progetto internazionale universitario “Motostudent 2016”. Gli studenti hanno denominato il loro team “quartodilitro”.

Motostudent 2016: cos’è, come funziona e come partecipare alla competizione

Motostudent è una competizione tra team di studenti universitari di tutto il mondo che ha per obiettivo quello di progettare e costruire un prototipo di moto da corsa che sarà messo in competizione al MotorLand Aragon, circuito moto GP e SBK a ottobre 2016. Sono previste due categorie: benzina, con un motore 250cc a 4 tempi, e elettrico.

La competizione rappresenta una sfida agli studenti: essi devono provare la loro creatività e le loro abilità applicando quanto studiato, confrontandosi con altri team di tutto il mondo durante un periodo di tre semestri.

In una prima fase, i progetti vengono giudicati dal punto di vista industriale, come modello di business, valutando gli aspetti legati ai costi, al design, all’innovazione, all’industrializzazione, al design ingegneristico e alla presentazione. Nella seconda fase, le moto verranno testate per determinare sicurezza e funzionalità, attraverso vari test statici e eventi dinamici come: ispezioni tecniche, test dei freni, prove di performance, di durata e di comportamento dinamico, con apposite classifiche e punteggi alle prestazioni della moto. La fase finale sarà appunto la gara nel circuito MotorLand Aragon.


© Riproduzione Riservata