• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2017

Materie Maturità 2017 seconda prova: quali sono, news Miur

Materie Maturità 2017

Pubblicate le materie Maturità 2017 della seconda prova scritta, ecco quali sono dal Miur. La materia del 2° scritto per Classico, Scientifico, Linguistico e tutti gli indirizzi di studio. E le ultime novità sui commissari esterni. Aggiornamento in tempo reale.

Finalmente è arrivato il momento di conoscere quali sono le materie seconda prova 2017.

Dopo la dichiarazione del Ministro dell’Istruzione Fedeli sulla rivelazione della data di pubblicazione, oggi 30 gennaio 2017 il Miur ha dato l’annuncio ufficiale. Latino o Greco per il Classico? Matematica o Fisica per lo Scientifico?

Quali saranno le ultime news ed aggiornamenti sulla scelta di Lingue Straniere per il liceo Linguistico e Scienze Umane?

Per la seconda prova le materie Maturità 2017 rappresentano una delle incognite più temute.

Infatti, mentre la prova di italiano è uguale per tutti gli istituti tecnici, professionali o licei, ben diversa è la situazione per il secondo scritto. La scelta delle materie 2 prova dell’esame di Stato cambia ogni anno. Ed avviene solamente per le materie caratterizzanti un determinato percorso di studi.

Come per gli anni precedenti, l’annuncio delle materie seconda prova del Miur per l’esame di maturità avviene intono alla fine di gennaio. Nello stesso momento viene data anche un’altra importantissima notizia, che rigurrda, invece, i membri della commissione. Infatti il Miur indica le materie commissari esterni 2017 nello stesso giorno. Quindi il 30 gennaio rappresenta davvero una data cruciale per i maturandi.

Materie Maturità 2017: ecco la scelta del Miss sulle materie seconda prova esame di Stato

Elenco completo materie seconda prova per licei, istituti tecnici e professionali << scarica

Nel file in allegato è possibile consultare le tabelle ufficiali del Ministero dell’Istruzione relative agli ultimi aggiornamenti sul secondo scritto. E’ indicata la scelta della materia della 2 prova per ogni indirizzo di studio, sia per i licei, gli istituti tecnici, che per quelli professionali.

Nel dettaglio, vediamo quali sono le materie maturità 2017 scelte dal Miur per i principali indirizzi scolastici. L’elenco verrà completato in tempo reale a partire dalle ore 14,00, orario in cui è previsto l’annuncio del Miur. Per conoscere le materie, basta aggiornare la pagina.

  • Materia seconda prova liceo Classico 2017: LATINO
  • Materia seconda prova liceo Scientifico 2017: MATEMATICA
  • Materia II prova liceo Scientifico Scienze Applicate:
  • Materie II prova liceo Linguistico: LINGUA STRANIERA 1;
  • Liceo Scienze Umane:
  • I. T. Amministrazione Finanza e Marketing: ECONOMIA AZIENDALE;
  • I. T. Costruzione Ambiente e Territorio: TOPOGRAFIA;
  • I. T. Meccanica Meccatronica Energia:
  • I.P. Servizi Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera, articolazione Enogastronomia: SCIENZA E CULTURA DELL’ALIMENTAZIONE
  • I.P. Sevizi Commerciali: TECNICHE PROFESSIONALI DEI SERVIZI COMMERCIALI

Adesso che i maturandi hanno finalmente conosciuto anche quest’ultimo aspetto dell’esame di Stato 2017, non resta loro che iniziare fin da subito ad esercitarsi con le prove degli anni precedenti. Attraverso simulazioni e compiti in classe, tutti gli studenti cercheranno di porre maggiore attenzione nello studi della specifica materia oggetto del secondo scritto d’esame. Infatti nella determinazione del voto finale, il punteggio ottenuto nella disciplina caratterizzante il proprio indirizzo di studio è fondamentale.

Miur: pubblicate le materie Maturità 2017 dei commissari esterni

Per gli studenti del quinto anno delle scuole superiori oggi è stata una giornata cruciale. Infatti hanno potuto scoprire anche le materie dei commissari esterni Maturità 2017. Nelle prossime settimane, quindi, dovranno organizzare lo studio in funzione anche delle ultime news del Miur. Infatti, come spesso accade, i maturandi danno maggiore rilevanza proprio alle discipline dei commissari esterni.

La paura di incappare in un professore severo è tanta. Come pure quella di non riuscire a dare il massimo perchè si teme il giudizio severo del nuovo membro della commissione. Per questo motivo, non appena il Miur renderà noti anche i nomi dei commissari esterni, inizierà una vera e propria caccia al professore, per conoscere quanti più particolari sui suoi criteri di valutazione. Ma anche sugli argomenti sui quali maggiormente si sofferma in classe con i propri studenti

Per il momento gli studenti si dovranno accontentare di conoscere le materie maturità seconda prova 2017. E quelle affidate ai commissari esterni. Per i nomi di quest’ultimi, infatti, c’ ancora qualche mese di attesa. Nel frattempo iniziano ad avvicinarsi scadenze importanti per i maturandi, come quelle relative alla tesina d’esame. Infatti nel corso delle prossime settimane, quando i programmi scolastici volgeranno al termine, bisognerà iniziare a pensare al percorso interdisciplinare da portare al colloquio d’esame. E magari approfondire in maniera più dettagliata gli argomenti delle materie della seconda prova dell’esame di Stato 2017.

Google+
© Riproduzione Riservata