• Google+
  • Commenta
29 Aprile 2019

Festa del Lavoro 2019: frasi buon 1 maggio e citazioni famose

Immagini con frasi di buona Festa del Lavoro 2019
Immagini con frasi di buona Festa del Lavoro 2019

Immagini con frasi di buona Festa del Lavoro 2019

Messaggi di buona festa del Lavoro 2019: frasi di buon 1 maggio a tutti i colleghi, immagini con citazioni famose e aforismi sui lavoratori, storia e origini del primo maggio.

Ecco un breve riassunto per scoprire la storia di questa festa e per spiegare ai bambini cos’è la festa del lavoro, frasi, immagini e citazioni per ricordare e festeggiare chi lavora.

Cos’è e come nasce la festa dei lavoratori, e perché si festeggia proprio il primo maggio di ogni anno.

La Festa del Lavoro è celebrata il 1º maggio di ogni anno in molti paesi del mondo. Ricorda la lotta dei lavoratori per la conquista di un diritto ben preciso: la riduzione dell’orario di lavoro quotidiano. Queste battaglie portarono ad una legge, approvata nel 1867 nell’Illinois. Poi, la Prima Internazionale richiese simili legislazioni venissero introdotte anche in Europa.

Quando nel 1887 gli esponenti degli anarchici di Chicago, organizzatori delle varie manifestazioni, furono condannati a morte, le ultime parole pronunciate furono: «Salute, verrà il giorno in cui il nostro silenzio sarà più forte delle voci che oggi soffocate con la morte!» e «Lasciate che si senta la voce del popolo!».

Prende il via, grazie ai Martiri di Chicago, la festa del primo maggio, poi istituzionalizzata in quasi tutto il mondo. La data del 1º maggio è adottata in Canada nel 1894, sebbene la loro Festa sia riferita a marce di lavoratori tenute a Toronto e Ottawa nel 1872.

Di seguito oltre alle origini della Festa del Lavoro: frasi e citazioni famose, immagini con aforismi sui lavoratori da condividere su Facebook e Twitter da condividere e dedicare ad amici e colleghi.

Significato della Festa del Lavoro: frasi di buon primo maggio per ricordare origini e storia

Immagini con frasi della festa del Lavoro 2019

Immagini con frasi della festa del Lavoro 2019

Le origini di questa data si rintracciano a New York, il 5 settembre 1882, durante una manifestazione organizzata dall’associazione Knights of Labor.

Nel 1884, manifestarono nuovamente, e fecero in mondo che l’evento avesse cadenza annuale.

Questa data fu scelta in seguito a dei gravi incidenti accaduti a Chicago nel 1888, nei primi giorni di maggio, conosciuti come rivolta di Haymarket.

Il 3 maggio, davanti la fabbrica di macchine agricole McCormick, dei lavoratori iniziarono uno sciopero e manifestazione. La polizia, chiamata a reprimere la folla, sparò sui manifestanti. Per protestare contro tale brutalità, gli anarchici locali organizzarono una manifestazione nell’Haymarket Square, la piazza che ospitava il mercato delle macchine agricole.

Il 4 maggio lanciarono una bomba che provocò la morte e il ferimento di molti poliziotti. In risposta la polizia sparò sui manifestanti. Ancora oggi non si sa chi lanciò la bomba, né il numero delle vittime. Quello fu il primo attentato alla dinamite nella storia degli Stati Uniti.

Il 20 agosto 1887 fu emessa la sentenza del tribunale: otto uomini vennero condannati per essere anarchici, sette dei quali condannati a morte. L’11 novembre 1887 i condannati furono impiccati a Chicago. Il presidente Grover Cleveland, temendo che una commemorazione di tutti questi episodi potesse risultare troppo a favore del socialismo, si limitò a commemorare l’antica associazione. Tuttavia, pochi giorni dopo l’impiccagione dei Martiri di Chicago, i lavoratori della città tennero un’imponente manifestazione di lutto, a prova che le idee socialiste non erano morte.

Nel 1888, quando in Italia si diffuse la notizia dell’assassinio degli anarchici di Chicago, il popolo livornese si rivoltò contro le navi statunitensi ancorate nel porto, e contro la Questura, dove si diceva si fosse rifugiato il console degli Stati Uniti.

Le più belle frasi sui lavoratori: citazioni e aforismi di buon 1 maggio

  • Chi lavora con le sue mani è un lavoratore, chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista – San Francesco D’Assisi. Buona festa del lavoro 2019 a tutti.
  • Una persona che lavora dovrebbe avere anche il tempo per ritemprarsi, stare con la famiglia, divertirsi, leggere, ascoltare musica, praticare uno sport. Quando un’attività non lascia spazio a uno svago salutare, a un riposo riparatore, allora diventa una schiavitùPapa Francesco
  • Nessun uomo può chiamarsi liberale, o radicale, o persino un conservatore fautore delle pari opportunità, se il suo lavoro dipende in qualsiasi modo dai lavori non pagati o pagati male delle donne a casa, o in ufficio – Gloria Steinem
  • Ciò che resta originario nell’operaio è ciò che non è verbale: per esempio la sua fisicità, la sua voce, il suo corpo. Il corpo: ecco una terra non ancora colonizzata dal potere – Pier Paolo Pasolini
  • Tutti lavoriamo per arrivare al riposo: è ancora la pigrizia a renderci laboriosiJean-Jacques Rousseau
  • Il lavoro è come un palo: ha due capi. Se lavori per uno che se ne intende gli dai qualità, ma se lo fai per uno stupido, basta contentare l’occhio – Aleksandr Isaevic Solzhenitsyn
  • Andate a parlare di sacrifici a chi scende in miniera o a chi tutte le mattine si alza dal letto pensando che fuori dalla porta lo attende la catena di montaggio – Jason Leonard
  • Mio nonno mi disse una volta che ci sono due tipi di persone: quelli che fanno il lavoro e quelli che si prendono il merito. Mi disse di cercare di essere nel primo gruppo; ci sarà sempre molta meno competizione – Indira Gandhi
  • Anche sorgenti e pozzi si esauriscono quando si attinge troppo e troppo spesso da loro – Demostene

Frasi di buona Festa del Lavoro 2019: citazioni e aforismi per colleghi

  • Il 1 Maggio non una ricorrenza qualunque: oggi è la giornata della Dignità e ciascuno di noi ha il diritto di festeggiarla con le mani che profumano di lavoro, di fatica ma anche di soddisfazione e di gioia. Buon 1 Maggio a tutti !Gaia93712891, Twitter
  • A chi un lavoro non lo trova, alle donne che ai colloqui domandando “ma lei lo vuole un figlio?”, ai lavoratori in nero, ai licenziati senza giusta causa, ai precari,a chi 500 euro al mese per 8 ore al giorno, ai morti sul lavoro, ai diritti negati, alla dignità. Buon 1 maggio!GiovanniSalzan, Twitter
  • Il lavoro stanca chi non ce l’ha. Un pensiero ai disoccupati, ai sottopagati, agli sfruttati. E alle donne che a parità di qualifica troppo spesso guadagnano meno degli uomini. Buon 1 Maggio – Chiara Giaccardi
  • Il lavoro è fondamentale per la dignitàPapa Francesco
  • 1 maggio, festeggiamo un latitante, speriamo si costituisca presto. Buona festa del lavoro. Itscetty, Twitter
  • Per i tanti disoccupati il 1 maggio è in pratica un 1° aprile/bisdlavolo, Twitter
  • Se lavorerete per il presente, il vostro lavoro resterà insignificante; bisogna lavorare pensando solamente al futuro. Forse solo in paradiso l’umanità vivrà per il presente; finora essa è sempre vissuta d’avvenireAnton Cechov
  • Lavorare stanca. Non lavorare uccide. Buon 1 MaggioSfigatamente, Twitter
  • Il lavoratore ha diritto a una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosaCostituzione della Repubblica Italiana, Art. 36, 1947
  • Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicitàThomas Carlyle
  • Senza ambizione non si inizia niente. Senza lavoro non si finisce niente. Il premio non ti sarà recapitato. Devi guadagnarteloRalph Waldo Emerson
Google+
© Riproduzione Riservata