• Google+
  • Commenta
7 Settembre 2019

VinciCasa sabato 7 settembre 2019: verifica numeri, quote e premi

VinciCasa sabato 7 settembre 2019

VinciCasa sabato 7 settembre 2019

Diretta VinciCasa sabato 7 settembre 2019: verifica quali sono i numeri vincenti, quote e premi del concorso 250 di WinForLife.

Anche stasera si gioca per vincere la casa numero 116, dopo che durante il concorso di ieri nessuno ha indovinato la combinazione vincente del giorno. Stasera si gioca al Lotto e Superenalotto, oltre che al Millionday. E nella scena delle cifre da scegliere per giocare, molti si rifanno alle statistiche di gioco. La teoria dei ritardatari non è applicabile, però, se si spera di incrementare le proprie probabilità di vincere. Infatti ogni estrazione rappresenta un evento indipendente, quindi privo di memoria.

Il regolamento indica chiaramente quali sono le probabilità di vincita per ciascuna categoria di premio. E come funzionano le estrazioni VinciCasa Win for life di Sisal. Sul corretto svolgimento delle estrazioni vigila l’AAMS che è l’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato.

Tutti i giochi di fortuna sono regolati dall’AAMS, che è un organo del Ministero dell’economia e delle finanze italiano, addetto alla cessione del gioco pubblico. Quindi, è solo il caso a decidere se stasera vincerai o meno la casa dei tuoi sogni. E nel frattempo, inizia già a pensare a dove ti piacerebbe trasferirti e andare a vivere. Per vari motivi poi, potrebbe essere necessario conoscere il valore della tua casa. Per calcolare la stima del valore di una casa, ci sono una serie di cose da considerare. Scoprire i criteri per il calcolo della stima di una casa è utile non soltanto a chi vince all’estrazione Vincicasa 7 settembre 2019. Ma anche a chi ha bisogno di vendere per acquistare una casa più grande o più nuova.

Estrazione VinciCasa sabato 7 settembre 2019: verifica quali sono i numeri vincenti

Aggiorna diretta live qui
Numeri Vincenti616212833

Le estrazioni VinciCasa sabato 7 settembre 2019 saranno seguite in diretta live. L’aggiornamento in tempo reale consentirà di verificare subito l’esito della propria giocata ed evitare di incorrere nei limiti e divieti previsti per i termini e le scadenze di gioco. Infatti è possibile riscuotere una vincita entro e non oltre il 45º giorno dalla pubblicazione del risultato sul Bollettino Ufficiale.

Chi invece vince il jackpot, ha due anni di tempo per trovare la casa dei propri desideri. E potrebbe ad esempio provare anche a vendere la sua attuale abitazione per avere quindi maggiore disponibilità. La posizione della casa e la dinamica del quartiere in cui si trova di certo sono criteri che incidono sulla sua valutazione finale. La posizione geografica di una casa è il primo criterio da considerare per apprezzarne il valore. In effetti, generalmente, più una proprietà si trova al centro, e più valore ha. Studiamo la situazione geografica di una casa in base alle infrastrutture che ci sono, ma anche la qualità della vita, i fastidi, la sicurezza, le dinamiche del quartiere.

Quote e premi del concorso Vinci Casa numero 250 in tempo reale

CategoriaN. VinciteEuro
Punti 500,00 €
Punti 422150,80 €
Punti 352022,56 €
Punti 25.7812,79 €

Anche le estrazioni vinci casa si svolgono secondo le regole dell’AAMS. Proprio come Lotto, Superenalotto e Millionday. L’AAMS iniziò a regolare gioco pubblico nel 1988. Dapprima la regolamentazione riguardava le lotterie nazionali. Poi nel 1994 ci fu anche l’acquisizione del gioco del Lotto e delle lotterie istantanee. Nel 2012 l’agenzia delle dogane ne ha assunto le competenze della trasformandosi nell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Attualmente sono molteplici le funzioni riconosciute a quest’organo amministrativo che vigila anche sulle minacce legate al gioco illegale.

E’ importante quindi che ogni giocatore prenda visione delle regole previste per il corretto svolgimento del gioco. Oltre che per essere consapevoli delle reali opportunità legate ai soldi investiti in questa attività di intrattenimento. Le possibilità di vincere la casa dei propri sogno non sono elevate. Eppure il processo di compravendita potrebbe essere talmente lungo che i 2 anni di tempo previsti dal regolamento, rischiano di non essere sufficienti. Ecco perché muoversi in anticipo, imparando a regolare anche le dinamiche del mercato è utile ed interessante.

Montepremi del concorso 250: € 80.913,30

Google+
© Riproduzione Riservata