Vaccino anti Covid: De Luca annuncia la ricerca di Ascierto

Aniello Ianniello 2 Novembre 2020

Ultime novità sul vaccino anti Covid: De Luca mostra i risultati della ricerca guidata dall'oncologo Paolo Ascierto, in prima linea nella lotta al virus.

L’Italia è investita, insieme agli altri paesi europei, dalla seconda ondata di Coronavirus. Mentre il governo Conte pensa alle nuove regole restrittive per contrastare l’avanzamento del virus, la ricerca medica sul vaccino Coronavirus mostra i primi risultati.

Oltre 300 vaccini anti Covid sono in fase di sperimentazione in tutto il mondo. Molte di queste ricerche sono giunte alla fase 3 nella quale il vaccino viene sperimentato sull’uomo.

In Italia sono molte le ricerche condotte sul vaccino anti Covid: tra gli studi sviluppati, quello condotto dal medico Ascierto, in Campania, sembra mostrare i primi risultati ottimistici.

Ultime novità sul vaccino anti Covid: De Luca annuncia la ricerca di Paolo Ascierto del Pascale

Le ultime news sul vaccino anti coronavirus creato a Napoli, riguardano nuove scoperte e risultati ottimistici, comunicati da Vincenzo De Luca. È il governatore della Campania, nella sua consueta diretta Facebook del Venerdì ad annunciare i buoni risultati della ricerca sul vaccino che ha lo scopo di contrastare il Covid-19. La sperimentazione del vaccino è condotta dal medico oncologo dell’Istituto Pascale di Napoli, Paolo Ascierto, in collaborazione con lo Spallanzani di Roma. Dalla ricerca è emerso che il nuovo vaccino anti Coronavirus interviene direttamente sulla sequenza genetica del virus.

Promettenti dunque sembrano essere le premesse su questa nuova sperimentazione utile a contrastare il virus Covid-19. Medici, virologi e scienziati affermano che le misure sociali e civili adottate dai governatori sono utili solo a limitare la diffusione del virus, ma solo con un vaccino e altre cure mediche è possibile uscire dalla pandemia.

Primi vaccini Coronavirus pronti a breve: ecco quando

Le principali case farmaceutiche del mondo sono giunte alla quarta fase di sviluppo del vaccino, richiedendo le concessioni utili alla commercializzazione del vaccino sul mercato. I vaccini esteri saranno disponibili a breve, al massimo entro fine Dicembre.

Per quanto riguarda il vaccino napoletano, è il medico Ascierto in un’intervista ad affermare che vaccino ha superato la sperimentazione su animali e che sarà testato sugli esseri umani. E che sarà disponibile entro l’estate del 2021.

© Riproduzione Riservata
avatar Aniello Ianniello Ha 24 anni ed è neolaureato in Consulenza e Management Aziendale con il massimo dei voti. Ha passioni contrapposte, ma conciliabili: da una parte arde il fuoco verso i temi politici e l'economia, dall'altra parte è evidente un crescente interesse verso la musica e lo spettacolo. Ama definirsi un cittadino del mondo globalizzato e tecnologico, dove non esistono barriere culturali e sociali. Leggi tutto