• Dalia
  • Ward
  • Quaglia
  • Baietti
  • Pasquino
  • Alemanno
  • di Geso
  • Tassone
  • Boschetti
  • Casciello
  • Rossetto
  • Algeri
  • Meoli
  • Ferrante
  • Califano
  • Crepet
  • Bonanni
  • Scorza
  • Mazzone
  • De Luca
  • Paleari
  • Gnudi
  • Bruzzone
  • Barnaba
  • Napolitani
  • Catizone
  • Carfagna
  • Chelini
  • Miraglia
  • Gelisio
  • Falco
  • Romano
  • Coniglio
  • Bonetti
  • Liguori
  • Cocchi
  • Romano
  • Valorzi
  • Quarta
  • Cacciatore
  • Leone
  • Grassotti
  • Rinaldi
  • Andreotti
  • Santaniello
  • De Leo
  • Buzzatti

Oroscopo Cancro Gennaio 2021: è ora di sorridere alla vita

Daniela Saraco 7 Gennaio 2021
D. S.
24/09/2021

Previsioni oroscopo Cancro Gennaio 2021 per sapere le anticipazioni in amore, lavoro, salute e fortuna per il primo mese del nuovo anno.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


E’ arrivato il momento di sorridere alla vita e a tutto ciò che vi offrirà già nel corso di questo mese. L’inizio del 2021 sarà carico di tante novità, sia riguardanti il settore sentimentale che quello professionale. Nel campo lavorativo troverete  le giuste strategie per vincere le vostre partite. Sfrutterete a pieno la vostra originalità e i traguardi si avvicineranno sempre di più. Vaglierete nuove situazioni e piano piano affronterete con la giusta calma anche qualche problema economico-finanziario che vi trascinate dietro. Certamente l’anno che è trascorso ha messo a dura prova i lavoratori autonomi. Ma per l’oroscopo Cancro a Gennaio 2021 è pronto a ripartire: abbiate fiducia che la ripresa è vicina!

Inizierete a vedere concretizzati progetti che avevate in cantiere. Le vostre idee saranno proficue e spianeranno la strada alle vostre intenzioni. Sarete ingegnosi e creativi e vi sentirete finalmente soddisfatti. Queste sensazioni che proverete avranno un effetto benefico anche sul vostro fisico. Sarete in grado di allontanarvi dalle situazioni di stress per godere di questa atmosfera di serenità.

Oroscopo Cancro Gennaio 2021: per gli amori giovani, situazioni interessanti e passionali

Queste sensazioni di leggerezza, di soddisfazioni, di liberazione da ansie e tensioni mette in risalto la vita sentimentale. Siete stanchi di soffrire ma anche cauti sul lasciare andare rapporti stabili. Non è detto che le coppie che vivono tensioni debbano allontanarsi. Ma è giusto fare chiarezza e cercare un accordo comune. Abbiate bene a mente quante ne avete passate insieme, eppure siete ancora lì a cercarvi. Dunque, mettete a bada le tensioni e riscopritevi. Cercate situazioni di intimità e condivisione per far risbocciare la passione e l’eros. Gennaio spianerà la strada a mesi positivi nell’anno nuovo. Il vostro atteggiamento di soddisfazione ricadrà positivamente sul rapporto di coppia. Dunque non lasciatevi scoraggiare da qualche nuvola passeggera.

Per gli amici single, l’oroscopo cancro gennaio 2021 prevede situazioni intense ed interessanti da vivere. Non abbiate fretta di voler provare e trovare l’amore vero. Date tempo ai sentimenti di crescere, di costruire qualcosa di nuovo ed emozionante. Gennaio porta  ancora qualche indecisione, ma la passionalità sarà tanta.  Per questo respirate a pieni polmoni tutta l’eccitazione di cui sarete capaci e non ponetevi troppe domande. Per i giovani, sarà comunque un mese propizio, perché interrogarsi se ciò che vivete vi dona serenità? Concentratevi, invece, su quanto siete capaci di dimostrare e di ottenere. Mettete a nudo il vostro lato vero sapendo che è raro scoprirvi del tutto. Abbandonate il passato del tutto e non pensate più a storie lontane o a tradimenti subiti. La positività porta positività, non dimenticatelo!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto