• Pasquino
  • Ward
  • Dalia
  • Romano
  • Tassone
  • Bonanni
  • Alemanno
  • Barnaba
  • Cocchi
  • De Leo
  • di Geso
  • Quaglia
  • De Luca
  • Napolitani
  • Paleari
  • Grassotti
  • Chelini
  • Casciello
  • Crepet
  • Gnudi
  • Bonetti
  • Falco
  • Cacciatore
  • Santaniello
  • Carfagna
  • Califano
  • Scorza
  • Quarta
  • Mazzone
  • Baietti
  • Coniglio
  • Catizone
  • Gelisio
  • Buzzatti
  • Meoli
  • Rossetto
  • Romano
  • Valorzi
  • Rinaldi
  • Algeri
  • Bruzzone
  • Boschetti
  • Leone
  • Andreotti
  • Liguori
  • Miraglia
  • Ferrante

Oroscopo Acquario Aprile 2021 di paolo Fox: mese positivo

Daniela Saraco 26 Marzo 2021
D. S.
02/08/2021

Anticipazioni zodiacali con l’oroscopo acquario aprile 2021 di Paolo Fox: segui i consigli delle stelle in amore, lavoro, fortuna e salute.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

Cari amici dell’Acquario, questo mese è davvero favorevole per voi. Ad esclusione di Urano, ci sarà un transito di pianeti nel vostro segno che vi spingeranno verso successi e soddisfazioni. L’oroscopo Acquario di Aprile 2021 annuncia anche miglioramenti nell’ambito lavorativo. Inizierà per voi una nuova fase che vi vede protagonisti di nuovi incarichi e di momenti di prestigio. Sarete coinvolti in nuove collaborazioni e sarete pronti a dimenticare colleghi che in passato vi hanno fatto del male. Paolo Fox consiglia di progettare anche attività diverse. Il vostro spirito di iniziativa, di trasformazione, vi permetterà di creare nuove cose. Sfruttate a pieno questo momento.

Anche gli studenti sono molto favoriti da questo cielo. Ricordate, pero, che entro la fine dell’anno sarà importante superare qualche esame. Dunque preparatevi al meglio. Entro fine estate sarà decisivo avere le idee chiare per il vostro futuro. Attenzione ai battibecchi familiari che potranno apportare nervosismo. L’energia sarà alta nella prima parte di aprile e vi sentirete forti fisicamente. Verso fine mese vivrete giornate impegnative.

Oroscopo Acquario Aprile 2021 di Paolo Fox: in amore l’altalena dei sentimenti sale e scende

Aprile 2021 è un mese che annuncia un periodo altalenante anche nelle faccende di cuore. In particolare vivrete momenti intriganti e spumeggianti nella prima parte del mese. Gli ultimi giorni di aprile, invece, saranno caratterizzati da tensioni. Per chi deve prendere scelte importanti è meglio farlo nei primi giorni del mese. Per le coppie in crisi, già i mesi scorsi avete riflettuto abbastanza sulle vostre storie in corso. E’ arrivato il momento di chiudere quei legami instabili che vi creano disagi emotivi. In ogni caso c’è sempre bisogno di chiarezza. C’è chi deciderà anche per un allontanamento definitivo e si sentirà finalmente libero.

Chi non avrà, invece, il coraggio di affrontare la situazione, si distrarrà con un tradimento o spostando l’attenzione dai problemi al sesso. Ricordate che l’attrazione fisica e la passione sono importanti, ma c’è necessita anche di scelte oculate per il vostro futuro. Se non siete felici è inutile continuare le relazioni solo per compiacere il partner. La vita è vostra. La felicità pure.  I cuori solitari saranno attratti da una persona lontana o da qualcuno che è già impegnato. Insomma sarà difficile conquistare chi vi piace.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto