• Tassone
  • Cocchi
  • Scorza
  • Ward
  • Catizone
  • Pasquino
  • Rinaldi
  • Romano
  • Dalia
  • Cacciatore
  • Ferrante
  • Paleari
  • Carfagna
  • Boschetti
  • Algeri
  • Falco
  • Napolitani
  • Valorzi
  • Bruzzone
  • Alemanno
  • Crepet
  • Bonetti
  • Gnudi
  • Baietti
  • Rossetto
  • Casciello
  • Chelini
  • Barnaba
  • Liguori
  • Bonanni
  • Meoli
  • Romano
  • Leone
  • di Geso
  • De Leo
  • Miraglia
  • De Luca
  • Gelisio
  • Quarta
  • Santaniello
  • Grassotti
  • Buzzatti
  • Quaglia
  • Mazzone
  • Andreotti
  • Califano
  • Coniglio

Chi è Vera Gemma: età, fidanzato, figlio e incidente dell’attrice

Francesca Di Stasio 20 Aprile 2021
F. D. S.
16/10/2021

Attrice, scrittrice, chi è Vera Gemma oggi, biografia, età, altezza, fidanzato, ex marito, figlio, vita privata e sentimentale della figlia del noto attore Giuliano G.



Cresciuta sui set cinematografici del padre, sin da piccola si appassiona alla recitazione. Nel 1978, a otto anni, l’esordio come attrice nel film dal titolo: Il grande attacco.

Una carriera variegata spesa tra cinema, teatro e anche televisione con diversi programmi tra cui due reality.

Si definisce forte, determinata, ma anche fragile e soprattutto autoironica. “Sono la prima a prendermi in giro”, ha dichiarato.

Pur non avendo mai lavorato insieme a suo padre, si è avvicinata al mondo della recitazione quando era una bambina.

Domatrice di tigri e leoni, da marzo 2021 è una naufraga de L’Isola dei Famosi 15 condotta da Ilary Blasi.

Ma a dirci di lei, non sarà solo la sua partecipazione a L’Isola dei Famosi, Vera Gemma chi è oggi, biografia, quanti anni ha, con chi è fidanzata, figlio e vita privata, sarà la sua vita a rivelarcelo.

Chi è Vera Gemma oggi: biografia, età, altezza, vita privata, fidanzato e figlio dell’attrice

Per scrivere una biografia e sapere chi è Vera Gemma, Instagram, Facebook, ci saranno d’aiuto per scoprire innanzitutto età, figlio, fidanzato, vita privata e sentimentale dell’attrice e scrittrice.

E’ nata a Roma il 4 luglio 1970. Ha 50 anni ed è del segno zodiacale del Cancro. È alta 1,73 cm e pesa 65 kg. Riguardo i ritocchi estetici ha dichiarato di ricorrere solo a qualche punturina di acido ialuronico.

Suo padre è l’attore Giuliano G., sua madre Natalia Roberti. Suo padre ha perso la vita in un tragico incidente stradale, sua madre è scomparsa prematuramente nel 1995. Ha una sorella più grande di nome Giuliana.

È cresciuta a Roma, nel quartiere Trastevere. Poi, dopo aver vissuto a Parigi, nel 2008 ha deciso di trasferirsi a Los Angeles dove abita tutt’ora.

Sui social, in particolare su Instagram Vera Gemma ha quasi 30 mila followers. Qui posta scatti di sè e del suo lavoro. Non mancano foto insieme a suo figlio e ricordi di suo padre.

La sua più grande amica è Asia Argento. L’attrice l’ha definita una sorella, una delle poche persone su cui sa di poter contare sempre. La loro amicizia è nata quando erano bambine e i loro genitori  le mandavano in vacanza nei villaggi Valtour. Le piace molto andare in palestra, ci tiene molto alla sua forma fisica.

Sogna di vincere un premio come miglior attrice in un qualsiasi Festival di cinema riconosciuto. Le piacerebbe tanto poi interpretare un ruolo drammatico.

Per quanto riguarda la vita sentimentale, sappiamo che il fidanzato di Vera Gemma è Jeda, produttore musicale trap di 22 anni, è stata anche sposata, il suo ex marito è Jamil ex campione di Kung-Fu. Dopo pochi anni, il matrimonio è finito. Nel 2008 ha intrapreso una relazione con musicista blues di nome Henry Harris incontrato a Los Angeles e col quale ha avuto un figlio di nome Maximus, che oggi ha 10 anni. Ha poi avuto una storia durata sei anni con un ragazzo di 26 anni, domatore del circo. L’attrice non ha nascosto di essersi innamorata di una donna. Quando aveva 16 anni si è fidanzata con Teo Mammuccari che considera uno dei più grandi amori della sua vita.

La morte del padre in un tragico incidente: Gemma racconta

L’attrice ha spesso raccontato del suo passato e della morte del padre in quel tragico incidente, Vera Gemma chi è oggi e come ha superato il dolore lo ha fatto sapere in diversi programmi e interviste.

Prima ancora che della perdita del papà, l’attrice ha sofferto tanto per la perdita della mamma. Ha dichiarato di aver superato il momento di grande dolore, grazie al fatto che il padre non le abbia mai fatto mancare amore e affetto.

Nel corso degli anni non sono mancate le volte in cui è stata apostrofata come figlia di. In un’intervista ha dichiarato che i continui riferimenti a suo padre la feriscono e l’hanno penalizzata.

Nella vita dell’attrice, alla scomparsa della madre, si aggiunge una ennesima tragedia, la morte del padre, perso in un tragico incidente avvenuto vicino Roma il 1° ottobre del 2013 all’età di 75 anni. L’attore rimase coinvolto in un impatto frontale mentre era a bordo della propria auto a Cerveteri. Giuliano G. viaggiava a bordo di una Toyota Yaris che si è scontrata frontalmente con una Bmw. Nonostante i soccorsi, non ci fù nulla da fare.

Il noto attore è morto durante il trasporto presso l’ospedale di Civitavecchia a causa di un arresto cardiaco. Prima di morire, ha raccontato ad un soccorritore, di aver sterzato di colpo per evitare una moto.

Mi sentii persa. Se fosse ancora qui gli direi più spesso che lo amo. Non che non glielo abbia detto, ma ora che non c’è più e mi manca, vorrei poterlo fare ancora”. – Racconta oggi l’attrice -.

Carriera e programmi tv, chi è Vera Gemma VIP

Molti l’avranno vista a Pechino Express e a L’Isola dei Famosi, ma chi è Vera Gemma e come è diventata famosa non tutti lo sanno.

Non solo cinema e televisione, l’attrice ha fatto lo striptease al The Body Shop di Los Angeles per 800 dollari al giorno. Ha raccontato che un giorno entrò Quentin Tarantino e si è dovuta nascondere in bagno perché lo conosceva.

E’ stata poi domatrice di leoni e tigri. Al circo inoltre faceva anche numeri a cavallo e balletti. Ha raccontato di essere arrivata nel mondo circense per amore, l’amore che ha sempre messo al primo posto ed è per lei il motore della sua esistenza.

Attrice di cinema e teatro, dopo il primo film nel 1978, quando era ancora una bambina, nel 1996 recita nella pellicola di Dario Argento,  La sindrome di Stendhal. Si susseguono poi: Ladri di cinema nel 1996, Ovosodo, Un bel dì vedremo, Stressati nel 1997. Nel 2000 recita nel film  Scarlet Diva diretto da Asia Argento. Nel 2001 è nel film di Pupi Avati I cavalieri che fecero l’impresa, nel 2003 nel film Cuori perduti e nel 2004 nella pellicola Il cartaio di Dario Argento.

Per la televisione ha recitato nelle serie televisive Linda e il brigadiere e Le ragazze di piazza di Spagna del 1997. È stata regista del cortometraggio dedicato a Michael Jackson Blues for Michael nel 2009 e nel 2013 del documentario sulla vita e carriera di suo padre presentato in anteprima al Festival del film di Roma.

Attrice di teatro ha recitato in Tifortri nel 1992, Le impiegate nel 1993, Giù nei bassifondi, La luna e l’asteroide e Hot Line nel 1995.

Protagonista di diversi programmi televisivi, ha partecipato a Ritorno al presente su Rai uno nel 2005. Nell’estate del 2020 invece è nel cast di Resta a casa e vinci, condotto da Costantino della Gherardesca su Rai 2, nel ruolo di esperta di seduzione. Sempre nel 2020 è una concorrente di Pechino Express. Con Asia Argento forma la coppia de “Le figlie d’arte”. Asia si infortuna al ginocchio ed è costretta a ritirarsi poco dopo. L’amica continua la sua avventura con  Gennaro Lillio. I due “Sopravvissuti” vengono eliminati alla sesta puntata. È stata opinionista nel programma in onda su Telenorba nel 2017 Buon pomeriggio Estate.

Nel 2021 è concorrente della quindicesima edizione de L’Isola dei Famosi, Vera Gemma, prima della partenza per l’Honduras ha lasciato delle dichiarazioni. “Spero che L’Isola mi permetta di dimostrare che non sono una figlia di papà viziata, come pensa chi non mi conosce e guarda solo il mio cognome”.

Il suo vero talento, la sua vera passione fin da piccola, è la scrittura. A trasmettergliela è sua madre che aveva tantissimi libri e leggeva molto. Scriveva tantissimo, soprattutto diari che ancora conserva. Sono nati così i libri: “Le bambine cattive diventano cieche” pubblicato nel 2004 e “Latin Lover” pubblicato nel 2007. Vera ha un terzo libro nel cassetto che riguarda il mondo degli Strip Clubs di Los Angeles. 

Anagrafica Principale
Figlia del celebre attore Giuliano Gemma, è un'attrice e anche una scrittrice. Cresciuta sui set cinematografici del padre, sin da piccola si appassiona alla recitazione. Una carriera variegata spesa tra cinema, teatro e anche televisione con diversi programmi tra cui due reality.
Nome e CognomeVera Gemma
Data di nascita04/07/1970
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice, scrittrice
Anagrafica Principale
Figlia del celebre attore Giuliano Gemma, è un'attrice e anche una scrittrice. Cresciuta sui set cinematografici del padre, sin da piccola si appassiona alla recitazione. Una carriera variegata spesa tra cinema, teatro e anche televisione con diversi programmi tra cui due reality.
Nome e CognomeVera Gemma
Data di nascita04/07/1970
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice, scrittrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto