• Leone
  • Tassone
  • Crepet
  • Bonanni
  • De Leo
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Cacciatore
  • Casciello
  • Rinaldi
  • Quaglia
  • Algeri
  • De Luca
  • Miraglia
  • Romano
  • Barnaba
  • Scorza
  • Coniglio
  • Dalia
  • Andreotti
  • Bruzzone
  • Romano
  • Quarta
  • Paleari
  • Falco
  • Gelisio
  • Gnudi
  • Meoli
  • Alemanno
  • Rossetto
  • Baietti
  • Valorzi
  • Pasquino
  • Liguori
  • Carfagna
  • di Geso
  • Chelini
  • Mazzone
  • Ward
  • Napolitani
  • Boschetti
  • Califano
  • Santaniello
  • Grassotti
  • Catizone
  • Buzzatti

Oroscopo Toro Giugno 2021 di Paolo Fox: mese agitato

Daniela Saraco 20 Maggio 2021
D. S.
12/06/2021

Consigli zodiacali con l’oroscopo toro giugno 2021 di Paolo Fox: ecco le previsioni mensili nell’amore, nella salute, nel lavoro e nella fortuna.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

Cari amici del Toro, continua il favore di Giove come per i mesi scorsi. Questo è un periodo fondamentale per la sfera lavorativa. Ritroverete, infatti, la risoluzione alle vostre problematiche professionali. Arriveranno, inoltre, le risposte attese da tanto tempo. Attenzione agli accordi presi con capi e collaboratori. Qualcosa potrebbe non essere chiara e dunque potreste essere costretti a rimandare un nuovo incarico o un trasferimento. L’oroscopo Toro di Giugno 2021 vi esorta a mantenere a bada le emozioni negative e cercare un chiarimento dal 14 in poi. Difatti fino a quella data sarete emotivamente instabili e molto nervosi.

Se sperate anche in un recupero finanziario, però, dovrete ancora attendere. C’è Saturno contro, dunque siate cauti con spese ed acquisti. Attendete che il momento passi per realizzare qualche acquisto importante. Anche gli studenti saranno investiti da incertezze ed ansie. Se potete rimandare qualche esame troppo impegnativo, non esitate a farlo. Meglio un ritardo che ricevere brutti voti. Buona la fine del mese con novità in arrivo. Ma c’è ancora troppa agitazione. ad essere calmi e cauti se non volete incorrere in fastidi circolatori o respiratori.

Oroscopo Toro Giugno 2021 di Paolo Fox: le esigenze del cuore vanno condivise

In questo mese di giugno 2021 puntate al dialogo. Molte coppie, infatti, si ritrovano a vivere momenti di crisi proprio perché non c’è condivisione di scelte, di desideri e di progetti. E’ importante far partecipe il partner di ciò che provate ma ancor di più di ciò che desiderate. Così come è importante che voi possiate fidarvi delle persone amate e non ritrovarvi confusi dal loro atteggiamento: talvolta di protezione ed accordo, altre volte di ostilità. Le coppie stabili possono, invece, provare ad allargare la famiglia. Chi desidera un figlio, infatti, avrà il favore di Giove in buon aspetto. Cercate momenti di intimità.

I cuori solitari avranno la presenza di Venere dalla loro parte. Dunque, Paolo Fox vi consiglia di sfruttare al meglio il momento evitando storie trasgressive o parallele. Meritate anche voi un amore libero e tutto vostro, senza troppe complicazioni, scuse o attimi rubati. Apritevi alla vita e alle nuove conoscenze. Qualcosa di buono è in arrivo per voi. Le coppie che invece hanno avuto problemi economici dovranno ancora affrontare questioni burocratiche. L’opposizione tra Marte e la Luna provocherà disagi e tensioni, soprattutto a fine mese. La giornata del 27 è in vista una forte discussione per dubbi su lasciti e proprietà. Mantenete a bada rabbia e reazioni troppo forti.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto