• Valorzi
  • Carfagna
  • Casciello
  • Gnudi
  • Ward
  • De Leo
  • Algeri
  • Catizone
  • Crepet
  • Romano
  • Grassotti
  • Boschetti
  • Chelini
  • Leone
  • Paleari
  • Bonanni
  • di Geso
  • Romano
  • Baietti
  • Scorza
  • Santaniello
  • Califano
  • Bruzzone
  • Napolitani
  • Buzzatti
  • Bonetti
  • Quaglia
  • Barnaba
  • Falco
  • Rossetto
  • Rinaldi
  • De Luca
  • Tassone
  • Coniglio
  • Dalia
  • Andreotti
  • Ferrante
  • Cacciatore
  • Miraglia
  • Pasquino
  • Meoli
  • Alemanno
  • Liguori
  • Cocchi
  • Gelisio
  • Mazzone
  • Quarta

Chi è Umberto Broccoli: biografia, età, altezza, moglie e figli

Francesca Di Stasio 9 Giugno 2021
F. D. S.
15/10/2021

Da Unomattina a I Fatti Vostri, chi è Umberto Broccoli, biografia, età, moglie, figli, famiglia, genitori, padre, contatti e libri dell'archeologo e conduttore.



Conduttore televisivo e radiofonico, autore, saggista e accademico. Sovrintendente ai beni culturali dal 2008 al 2013, è anche un insegnante universitario.

Nel corso della sua lunga carriera, televisione, radio, teatro e non è mancato il cinema. Negli anni, ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed ha pubblicato diversi saggi e volumi.

È stato direttore del Castello di Giulio II di Ostia e membro del Consiglio Nazionale per i Beni Culturali. Come archeologo medievista, ha lavorato per la Soprintendenza Archeologica di Roma.

Tra il 1988 e il 1992 è stato membro del Consiglio nazionale per i Beni Culturali del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e redattore di riviste specialistiche di archeologia medievale.

Dal 1º agosto 2008 al 12 giugno 2013 è stato Sovrintendente ai beni culturali di Roma Capitale. Per questo incarico è stato insignito della onorificenza di Commendatore della Repubblica dal Presidente Giorgio Napolitano.

Ha un’amicizia profonda con Giancarlo Magalli, una persona che stima molto. Tra i suoi colleghi la showgirl Roberta Morise.

Nel cast de I Fatti Vostri dal 2017, ha partecipato tra gli altri programmi a Uno Mattina Estate e Viaggio nella Grande Bellezza.

Ma a dirci di lui, non saranno solo i suoi interventi a I Fatti Vostri, Umberto Broccoli chi è, quanti anni ha, con chi è sposato, moglie e figli, vita privata e carriera, sarà la sua biografia a dircelo.

Chi è Umberto Broccoli: biografia, età, altezza, origini, moglie e figli del giornalista de I Fatti Vostri

Per scrivere una biografia e sapere chi è Umberto Broccoli, Facebook ci sarà d’aiuto per scoprire innanzitutto, età, famiglia, padre, moglie e figli dell’archeologo e conduttore.

E’ nato a Roma il 4 settembre 1954. Ha 66 anni ed è del segno zodiacale della Vergine. Fisico asciutto, occhi castani e capelli brizzolati.

Suo padre, Bruno, era napoletano ed è stato un autore televisivo. Suo nonno, generale dell’esercito italiano, fu capo del Servizio informazioni forze armate dal marzo 1951 al settembre 1952. Sua madre era romana.

Non è un buongustaio, conosce la cucina romana, ma ha dichiarato in un’intervista che non mangia, si nutre e non cerca il ristorante delle specialità. Sua nonna di origini emiliane invece era una specialista della cucina.

Il suo film preferito è Jesus Christ Superstar. La pallavolo è stata la sua grande passione quando era giovane e a cui ogni tanto pensa con nostalgia. Ha giocato nella Nazionale giovanile di pallavolo e nella SS. Lazio per tanti anni. Fino al 2000 è stato dirigente e allenatore della SS. Lazio. In precedenza aveva allenato la formazione che militava in serie C2 riuscendo a conquistare la promozione.

Non è presente su Instagram, Umberto Broccoli ha però un profilo Facebook, dove è molto attivo e aggiorna in particolare riguardo la sua carriera.

Il personaggio della storia che lo ha sempre affascinato è Cristo. Ha dichiarato che la lettura e la scrittura sono il suo divertimento. Abita a Roma, città che ama profondamente e che non tradirebbe mai per andare a vivere altrove. Ha vissuto in diversi quartieri della Capitale tra cui L’Eur.

In occasione dell’inaugurazione del castello di Ostia Antica, ha incontrato Papa Giovanni Paolo II.

Riguardo la sua vita privata e sentimentale, non abbiamo notizie sulla moglie di Umberto Broccoli ne tanto meno su figli, l’archeologo, ci tiene molto alla privacy. Pare però che non sia sposato. In diverse interviste ha dichiarato che durante l’adolescenza era un latin lover. Ha dichiarato: “Quando ero molto giovane, dai 14 ai 27 anni è stato un inferno per me. In senso positivo, certo, perché con il fatto che ero un atleta comunque sia, avevo una vita abbastanza movimentata…”.

Formazione professionale di Broccoli: diploma e laurea

E’ nota la sua cultura da archeologo, Umberto Broccoli, giornalista oggi di fama nazionale, ha un curriculum vitae formativo di tutto rispetto.

Conseguita la maturità al liceo classico Tasso di Roma nel 1972, nel 1976 si è laureato in Lettere classiche con una tesi in archeologia cristiana presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Dopo la specializzazione alla Scuola nazionale di Archeologia dell’Università degli Studi di Roma consegue nel 1978 il baccalaureato e licenza al Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, presso l’Università Pontificia.

Docente universitario, per tre anni, dal 1976 al 1979, ha insegnato epigrafia cristiana antica, greca e latina, iconografia paleocristiana, scultura e mosaici a La Sapienza. Dal 2005 al 2008 ha tenuto corsi presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione sempre de La Sapienza sulla Storia della radio e della televisione e sui “Principi di scrittura”. Dal 2015 insegna storia del cinema e storia dell’arte alla S.A.F.-Scuola di Alta Formazione dell’Istituto di Patologia del Libro del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

Non bisogna dimenticare che Umberto Broccoli è anche archeologo. Nel 1978 ha vinto il concorso da Ispettore archeologo medievista, ha diretto e coordinato decine di campagne di catalogazione e censimento di reperti archeologici nei magazzini delle soprintendenze, nelle raccolte private, nei chiostri delle chiese, conducendo parallelamente numerosi scavi archeologici.

Nel corso degli anni, ha ricevuto numerosi ed importanti riconoscimenti tra cui il Premio Eugenio Montale – Fuori di casa per il giornalismo RAI. Il 2018 è stato nominato Carabiniere onorario. Ha pubblicato volumi, saggi e opere specialistiche. Ecco alcuni titoli: Voce del verso amare, La poesia dell’amore/L’amore fa rima,  Luoghi Comuni. Da Catullo a Battisti, il gioco eterno delle passioni, Archeologia e Medioevo: il punto sull’archeologia medievale italiana, Le storie della Storia.  

Da giornalista Umberto Broccoli, chi è a I Fatti Vostri con Magalli

Chi lo conosce associa il suo volto a I Fatti Vostri, Umberto Broccoli chi è oggi lo deve anche al noto programma condotto da Giancarlo Magalli. Ma conosciamo meglio il suo percorso professionale.

Ha collaborato con settimanali e quotidiani tra cui: La Repubblica, TV Sorrisi e Canzoni, Reset, Archeo, L’Osservatore Romano. Per il Corriere della Sera scrive su Sette la rubrica Storie (di) note. Nel 2002, ha pubblicato il compact-disc Voce del verso amare, raccolta di liriche d’amore con musiche originali di Franco Battiato.

Capitano della squadra delle Cime in una puntata di Ciao Darwin 8, ha realizzato per la Rai programmi radiofonici e televisivi, nonché produzioni cinematografiche ed eventi teatrali.

Negli anni 2004 fino al 2006 è andato in onda quotidianamente su Canale 5 nella trasmissione televisiva Tutte le mattine con la rubrica “Amando”, uno spazio dedicato alla poesia.

Dal 2017 è nel cast de I Fatti Vostri su Rai 2, dove approfondisce argomenti di storia, costume società e non solo. Nel 2019 è stato ospite fisso, con la rubrica “Sembra ieri“, a TuttoChiaro. Nel 2020 ha scritto e condotto con Maurizio Costanzo, su Rai 2, il programma Rai, storie di un’Italiana, Nel 2021 è ospite fisso e autore, di Viaggio nella Grande Bellezza, su Canale 5, con Cesare Bocci.

Ha scritto, diretto e interpretato diversi eventi teatrali. Nel 1977 ha debuttato in radio con Il mattiniere su Radio2.

Dal 1999 al 2014 ha condotto su Rai Radio 1, una delle trasmissioni più seguite dei palinsesti, Con parole mie.

Per la radio ha poi condotto: Ottantaradio  per gli ottant’anni della radio, I viaggi di Radiouno, La Radio in comune.

Anagrafica Principale
Archeologo, è anche conduttore televisivo e radiofonico, autore, saggista e accademico. Sovrintendente ai beni culturali dal 2008 al 2013, è stato anche un insegnante universitario. Nel corso della sua lunga carriera, la televisione, la radio, il teatro e non è mancato il cinema. Dal 2017 è nel cast de I Fatti Vostri.
Nome e CognomeUmberto Broccoli
Data di nascita04/09/1954
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneArcheologo, conduttore
Anagrafica Principale
Archeologo, è anche conduttore televisivo e radiofonico, autore, saggista e accademico. Sovrintendente ai beni culturali dal 2008 al 2013, è stato anche un insegnante universitario. Nel corso della sua lunga carriera, la televisione, la radio, il teatro e non è mancato il cinema. Dal 2017 è nel cast de I Fatti Vostri.
Nome e CognomeUmberto Broccoli
Data di nascita04/09/1954
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneArcheologo, conduttore
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto