• Tassone
  • Bruzzone
  • Alemanno
  • Boschetti
  • Paleari
  • Mazzone
  • Grassotti
  • Califano
  • Romano
  • Cacciatore
  • Chelini
  • Pasquino
  • Cocchi
  • Gnudi
  • Quarta
  • Casciello
  • Catizone
  • Rinaldi
  • Ferrante
  • Quaglia
  • Meoli
  • De Luca
  • Falco
  • Ward
  • Miraglia
  • Crepet
  • Gelisio
  • Rossetto
  • Coniglio
  • Leone
  • Dalia
  • di Geso
  • Barnaba
  • Romano
  • Bonetti
  • Bonanni
  • Algeri
  • Liguori
  • Carfagna
  • Valorzi
  • Napolitani
  • Santaniello
  • De Leo
  • Andreotti
  • Baietti
  • Buzzatti
  • Scorza

Oroscopo Capricorno Giugno 2021: migliorano amore e lavoro

Daniela Saraco 14 Giugno 2021
D. S.
25/10/2021

Consigli zodiacali dell’oroscopo Capricorno giugno 2021: ecco le anticipazioni mensili in amore, lavoro, fortuna e salute.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Cari amici del segno, dopo mesi incerti, arriva il momento di gioire. Grazie ad un influsso positivo del cielo, si prospetta per voi una grande trasformazione professionale. Per la crisi, le ansie economiche e le speranze volate al vento, avete vissuto momenti difficili, ma è ora di rimettervi in carreggiata. Badate bene a quale strada percorrere con calma e armatevi di una giusta dose di riflessione. Sarete voi a decidere cosa fare e come muovermi. Vi impegnerete tantissimo per pianificare il vostro lavoro.

Attenzione, però, a non ricadere nel perfezionismo. La vita è fatta di errori, sbagli e distrazioni e non potete farne un dramma. Così come non lasciatevi intrappolare da amicizie troppo opprimenti. La gente che vuole solo e non dona mai non è del tutto sincera. Infatti vi riscoprirete costantemente bisognosi di affetto, rassicurazioni e contatto umano proprio perché vi manca qualcuno che vi dimostri amore. L’oroscopo Capricorno di Giugno 2021 vi consiglia di sfruttare a pieno al positività di questo mese. Avete molte energie da recuperare e il cielo di giugno vi permette di concentrarvi su cose belle.

Oroscopo Capricorno Giugno 2021: cresce il desiderio di amare, bene i single

Cari capricorni, dovete assolutamente cercare di mantenere a bada le tensioni di coppia.  E’ questo un mese molto faticoso, che non porterà emozioni nuove ma solo battibecchi. Inoltre il vostro atteggiamento di perfezione porterà sempre litigi. Cercate di essere più accomodanti e di non polemizzare per ogni piccola questione. Il vero rischio sarà di allontanare la persona amata e di ritrovarvi soli all’improvviso. Pensate bene, dunque, prima di iniziare una discussione. A pagarne le pene, per le coppie datate, sarà la famiglia ed i figli. Siate più allegri e disponibili al dialogo. D’altronde il lavoro andrà a gonfie vele e dunque non avete motivo di essere così tesi.

Per i cuori solitari grandi novità nel cielo di giugno. Sarete, difatti, attratti ed interessati a nulla di troppo impegnativo, insomma. Non è per forza un male accettare una relazione solo per il piacere della passione e del trasporto. L’importante, però, è che siate consapevoli che nessuna storia potrà trasformarsi nel grande amore. Per ricevere attenzioni stabili e sincere, dovrete aspettare ancora un pò. Luglio saprà sorprendervi! Sfruttate questo tempo per conoscervi meglio e per poter vivere poi una relazione felice.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto