• Santaniello
  • Valorzi
  • Napolitani
  • Baietti
  • Boschetti
  • di Geso
  • Cacciatore
  • Rossetto
  • Paleari
  • Rinaldi
  • Pasquino
  • Scorza
  • Liguori
  • Casciello
  • Catizone
  • Leone
  • Cocchi
  • Algeri
  • Meoli
  • De Luca
  • Dalia
  • Quarta
  • Ferrante
  • Miraglia
  • Quaglia
  • Romano
  • Tassone
  • Gnudi
  • Buzzatti
  • Grassotti
  • De Leo
  • Bonanni
  • Bonetti
  • Crepet
  • Alemanno
  • Carfagna
  • Andreotti
  • Chelini
  • Ward
  • Coniglio
  • Barnaba
  • Califano
  • Falco
  • Romano
  • Gelisio
  • Mazzone
  • Bruzzone

Oroscopo Vergine Luglio 2021: Venere a fine mese nel segno

Daniela Saraco 8 Luglio 2021
D. S.
05/08/2021

Consigli oroscopo Vergine luglio 2021: Venere entra nel segno a fine mese, torna la voglia di amare e credere di più in sei tessi.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

Questo mese riuscirete a recuperare la giusta calma per pianificare al meglio la vostra vita professionale. Dopo mesi incerti, le stelle dell’oroscopo Vergine di Luglio 2021 vi spinge ad agire. Sappiate, dunque, mantenere a bada ogni sensazione negativa e conservate le energie per sfruttare a pieno ogni risorsa possibile. Proprio a luglio, infatti, riuscirete a fissare le vostre priorità, sia nella vita personale che professionale.  Sarete in grado di portare avanti i vostri  progetti e raggiungerete  gli obiettivi sperati. Ci vorrà impegno e determinazione ma ne vale del vostro futuro. Vivrete un periodo ricco di collaborazioni, accordi e trattative e qualcosa di veramente importante farà cambiare la vostra vita.

Chi di voi ha dei problemi regressi a livello economico, potrà rasserenarsi per la risoluzione definitiva. Se avete entrate monetarie da recuperare, fatelo con tranquillità. State semplicemente chiedendo ciò che vi spetta. Gli imprenditori farebbero bene a non lanciarsi in nuove società. Anche se il cielo è davvero favorevole, fareste meglio a risollevare le sorti delle aziende già in vostro possesso. Chi è alla ricerca di un lavoro, riuscirà a trovarlo. Sarete contenti della vostra occupazione e vi sentirete gratificati anche economicamente. Anche  vostra vita sociale avrà un lancio di spicco. Le nuove conoscenze saranno interessanti e le vecchie vi porteranno non pochi vantaggi. Questa positività vi farà risplendere come il sole nel cielo di luglio.

Oroscopo Vergine Luglio 2021: mese con Venere che entra nel segno, fortuna in amore

Luglio 2021 sarà un mese davvero entusiasmante nelle faccende di cuore. Sarete investiti da strane sensazioni di dolcezza, di desiderio, di amore e di eros. Ogni dimostrazione della persona amata sarà per voi utile per  riaccendere il fuoco della passione. Vi sentirete protetti e considerati dalle cure del partner. Ovviamente l’amore è condivisione, un dare e avere. Pertanto dovrete anche voi fare delle dimostrazioni ed esternare i vostri sentimenti. E’ questo un mese di conferme e riconferme. Sono, infatti, favoriti tutti i tipi di relazioni. In particolare, i futuri sposi proveranno felicità ed intesa nell’organizzare il matrimonio. Sarà piacevole anche il caldo affetto di parenti ed amici. Anche chi si è separato da poco, non proverà  alcuna sofferenza o rimorso. Risolverete  anche qualche questione in sospeso con l’ex.

I cuori solitari avranno un unico obiettivo: divertirsi. Eppure, qualche serata estiva in riva al mare, con la musica di sottofondo, e le stelle in cielo, farà da cornice per un incontro davvero speciale. Anche se non ricercate una relazione stabile, questa sensazione di trasporto potrebbe farvi cambiare idea sull’amore e puntare su un legame più stabile. Insomma, cari amici della Vergine, il mese di luglio vi coinvolgerà e sconvolgerà i cuori!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto