• de Durante
  • Bonetti
  • Paleari
  • Ward
  • Santaniello
  • Catizone
  • Meoli
  • Ferrante
  • Casciello
  • Bruzzone
  • Bonanni
  • Baietti
  • Pasquino
  • Grassotti
  • Andreotti
  • Napolitani
  • Chelini
  • Gnudi
  • Cocchi
  • Dalia
  • Rinaldi
  • Liguori
  • Rossetto
  • Cacciatore
  • Scorza
  • Quaglia
  • Falco
  • Miraglia
  • Buzzatti
  • Mazzone
  • Quarta
  • De Luca
  • Carfagna
  • Algeri
  • Barnaba
  • di Geso
  • Califano
  • De Leo
  • Valorzi
  • Crepet
  • Leone
  • Coniglio
  • Alemanno
  • Romano
  • Gelisio
  • Antonucci
  • Romano
  • Tassone
  • Boschetti

Chi è Julian Assange di Wikileaks: età, origini e cosa ha rivelato

Antonella Acernese 2 Novembre 2021
A. A.
04/12/2021

Visto nel servizio de Le Iene, chi è Julian Assange, fondatore di Wikileaks: biografia, età, altezza, dove vive, origini, vita privata e moglie dell'attivista.



Programmatore e attivista australiano, famoso per essere il caporedattore e co-fondatore di WikiLeaks, sito d’informazioni più famoso al mondo, al centro di numerosi scandali.

Dal 2007 è tra i fondatori del sito web “Wikileaks“, del quale si definisce “editor in chief”, piattaforma per la raccolta di leaks e informazioni riservate di enti privati e pubblici.

Il 28 Novembre 2010 pubblica sul sito oltre 251.000 documenti diplomatici statunitensi, confidenziali e riservati.

Nel 2010 dal Time viene eletto «Uomo dell’anno», riceve il Premio Sam Adams, la “Gold medal for Peace with Justice” da Sydney Peace Foundation e il “Martha Gellhorn Prize for Journalism”.

L’11 Aprile 2019 la polizia britannica lo arresta a Londra condannandolo al massimo della pena per aver violato i termini della sua libertà vigilata.

Le Iene, con la conduzione di Nicola Savino e Paola Enogu, si sono occupate del suo caso in quanto rischia 175 anni di carcere.

Ma a parlarci di lui non sarà solo il servizio de Le Iene, Julian Assange chi è oggi, dove vive, news, origini, famiglia, vita privata, caso WikiLeaks, moglie e figli, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Julian Assange oggi: biografia, età, origini genitori, moglie e figli del fondatore di Wikileaks

Per scrivere una biografia e sapere chi è Julian Assange fondatore di WikiLeaks, il servizio de Le Iene, interviste alla compagna Stella Morris, ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, origini, dove vive, famiglia, compagna, figli e vita privata.

Nato a Townsville in Australia, il 3 luglio 1971, sotto il segno zodiacale del Cancro.  E’ alto 188 cm ma non si conosce il suo peso.

Ha capelli bianchi, brizzolati, barba non folta e occhi piccoli e scuri. Ha un aspetto distinto e nelle varie apparizioni pubbliche si mostra sempre curato e preparato. Non ha tatuaggi.

Da sempre ha la passione per la programmazione ed i computer. Si definisce anarchico e cypherpunk. Per molti è un genio: difatti da bambino non frequenta nessuna scuola ma si istruisce grazie alle biblioteche che frequenta.

Viaggia molto e cambia ben 37 volte casa durante la sua infanzia e adolescenza. S’intressa sin da adolescenza ai codici e alle reti internet. Già a 16 anni sa scrivere programmi per il Commodore 64. In rete si fa chiamare “mendax” ispirandosi ad un verso di Orazio.

Nel 1997 è anche autore del libro “Underground: Tales of Hacking – Madness and Obsession on the Electronic Frontier”  in collaborazione con la ricercatrice Suelette Dreyfusdel. 

Dal 2003 al 2006 frequenta l’Università di Melbourne per approfondire i propri studi di fisica e matematica ma non ottiene la laurea.

Circa le sue origini sappiamo che vive la sua adolescenza in Australia insieme alla famiglia. Della sua vita privata e sentimentale, sappiamo che è stato sposato a soli 18 anni, l’ex moglie di Julian Assange è Teresa Assange, con la quale ha un figlio Daniel. I due si separano nel 1999.

La sua attuale compagna è Stella Morris, avvocato che fa parte del team della sua difesa. I due si sono conosciuti nel 2011 e hanno due figli, Gabriel e Max.

Cosa ha rivelato Assange di Wikileaks nella sua vita

Molti lo conoscono per il suo arresto e per il caso WikiLeaks, Julian Assange chi è oggi, la sua storia, cosa ha fatto, controversie e polemiche sul caso, non tutti le conoscono.

Da adolescente aderisce al movimento “International Subversives” (Sovversivi Internazionali), un gruppo di hacker informatici. Nel 1992 viene arrestato per pirateria informatica con ben 24 capi d’accusa. Rilasciato per buona condotta, dietro ammenda pari a 2.100 dollari australiani.

Nel 1995 realizza un software dal nome “Strobe”, tecnica informatica utilizzata per raccogliere informazioni su computer remoti.

La svolta della sua vita avviene nel 2007 quando diviene direttore e co-fondatore di WikiLeaks, il più importante sito di documentazione ed informazioni segrete, le cui fonti rimangono coperte dall’anonimato.

Il 28 novembre 2010 il sito divulga documenti riservati e hackerati da  Chelsea Manning, soldato finito in carcere proprio per aver trafugato migliaia di file segreti. Oltre 250 mila documentazioni diplomatiche americane. Tra queste 90 mila file sulle guerra in Afghanistan, 500 mila su quella in Iraq, 250 mila cablo diplomatici delle ambasciate americane nel mondo e infine sul campo di prigionia statunitense di Guantanamo.

Nello stesso anno il Tribunale di Stoccolma emette un mandato d’arresto nei suoi confronti con l’accusa  di aver avuto rapporti non protetti, seppur consenzienti, con due donne. Di essersi successivamente rifiutato di sottoporsi a un controllo medico sulle malattie sessualmente trasmissibili. La polizia lo arresta in Gran Bretagna il 7 dicembre successivo e scarcerato su cauzione nove giorni più tardi.

Nel frattempo la Svezia presenta una richiesta di estradizione alle autorità britanniche per mandarlo negli Stati Uniti, dove il fondatore di Wikileaks  ha contro di lui un’accusa di spionaggio che gli può costare l’ergastolo e anche la pena di morte.

Cosa ha fatto Julian Assange, chi è oggi per Le Iene

Non solo per lo scandalo di WikiLeaks, Julian Assange chi è oggi lo sentiamo in una storia e servizio de Le Iene.

L’11 Aprile 2019 la polizia lo arresta a Londra, dopo che l’Ecuador gli revoca l’asilo politico, ottenuto nel 2018. Viene trascinato a forza fuori dall’ambasciata ecuadorenia e condotto presso il carcere britannico.

Il 1 maggio 2019 il Tribunale lo condanna al massimo della pena: 50 settimane di reclusione per aver violato i termini della sua libertà vigilata.

Le Iene hanno intervistato la compagna dell’uomo, Stella Moris, la quale afferma con convinzione che il governo britannico e statunitense vogliono la sua morte.

La donna ha anche messo in luce le precarie condizioni fisiche dell’uomo, rese gravose dal forte stress psicologico a cui è sottoposto in prigione.

Il suo caso ha smosso l’opinione pubblica internazionale che ha lanciato diversi appelli per il rilascio dell’attivista. Sono recentemente nati gruppi di sostegno e si sono attivate anche organizzazioni per i diritti umani.

Ad Ottobre 2021 si apre il processo di appello per decidere se  verrà estradato negli Stati Uniti, dove rischia una condanna a 175 anni da scontare.

Anagrafica Principale
Nato a Townsville in Australia, il 3 luglio 1971, sotto il segno zodiacale del Cancro.  E' alto 188 cm. Nel 2003 studia fisica e matematica all'Università di Melbourne,ma non consegue una laurea. Dal 2007 è tra i fondatori del sito web "Wikileaks", del quale si definisce "editor in chief". Il 28 Novembre 2010 pubblica sul sito oltre 251.000 documenti diplomatici statunitensi, confidenziali e riservati. L'11 Aprile 2019 la polizia britannica lo arresta a Londra.
Nome e CognomeJulian Assange
Data di nascita03/07/1971
Luogo di nascitaTownsville
ProfessioneAttivista, giornalista
Anagrafica Principale
Nato a Townsville in Australia, il 3 luglio 1971, sotto il segno zodiacale del Cancro.  E' alto 188 cm. Nel 2003 studia fisica e matematica all'Università di Melbourne,ma non consegue una laurea. Dal 2007 è tra i fondatori del sito web "Wikileaks", del quale si definisce "editor in chief". Il 28 Novembre 2010 pubblica sul sito oltre 251.000 documenti diplomatici statunitensi, confidenziali e riservati. L'11 Aprile 2019 la polizia britannica lo arresta a Londra.
Nome e CognomeJulian Assange
Data di nascita03/07/1971
Luogo di nascitaTownsville
ProfessioneAttivista, giornalista
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto