• Gnudi
  • Romano
  • Paleari
  • Catizone
  • Valorzi
  • Buzzatti
  • Alemanno
  • Ward
  • Antonucci
  • Rossetto
  • Bonetti
  • Baietti
  • Cocchi
  • Bonanni
  • Boschetti
  • de Durante
  • Cacciatore
  • Meoli
  • De Leo
  • Quarta
  • Algeri
  • Bruzzone
  • Gelisio
  • Coniglio
  • Tassone
  • Miraglia
  • Casciello
  • Dalia
  • Leone
  • Quaglia
  • Romano
  • Scorza
  • Carfagna
  • Santaniello
  • Liguori
  • Rinaldi
  • Ferrante
  • Napolitani
  • Andreotti
  • Pasquino
  • Mazzone
  • Crepet
  • Califano
  • Grassotti
  • De Luca
  • Chelini
  • Barnaba
  • di Geso
  • Falco

Oroscopo Toro Gennaio 2022 di Paolo Fox: Giove in buon aspetto

Daniela Saraco 9 Dicembre 2021
D. S.
19/01/2022

I consigli dell’oroscopo Toro di Gennaio 2022 di Paolo Fox: grafico in amore, salute, lavoro e fortuna, con Mercurio dissonante e Saturno conflittuale.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Non pochi gli ostacoli da affrontare anche nel primo mese di questo nuovo anno. Soprattutto nell’ambito lavorativo e finanziario c’è bisogno di molta prudenza. Spesso vi sentirete insoddisfatti e turbati. Nonostante gli sforzi, l’impegno e la passione nelle pratiche lavorative sembra che nulla vi porti al successo sperato. Con Mercurio dissonante sarà bene fermarvi a riflettere. Il cielo consiglia di fare progetti a breve termine e comunque realizzabili. Anche gli imprenditori avranno bisogno di rivedere collaborazioni e spese. E’ necessaria una gestione attenta del bilancio economico.

State alla larga anche da soci poco affidabili. Puntate sulle vostre potenzialità, abbiate fiducia in voi e non perdete la vostra autostima. Pur avendo Giove dalla vostra è importante essere concreti. Inoltre le spese familiari sono aumentate così come le esigenze.  Per quanto riguarda la forma fisica, godrete di Urano, in transito interessante, che si unisce a Venere a fine mese. Buono il recupero psicofisico fino a febbraio. Mese molto proficuo, dunque, sotto il profilo della salute. Avete le spalle coperte anche da Giove. Secondo l’oroscopo toro a gennaio 2022 dovete stare in guardia, soprattutto durante la seconda parte del mese                                                           . Febbraio inizierà in modo interessante per riconquistare terreno.

Oroscopo Toro Gennaio 2022 di Paolo Fox: buona la sfera sentimentale

In amore andrà decisamente meglio. Con Urano nel segno l’intesa sentimentale ed emotiva sarà promettente. I single ed i separati avranno voglia di nuove esperienze. Sarete prudenti rispetto al passato ma sentirete un grande coinvolgimento per persone mentalmente attraenti. Dunque, nuovi incontri in vista. I divorziati che hanno contenziosi aperti con l’ex troveranno un accordo. Con Venere favorevole, seppure dall’inizio con un moto retrogrado per tornare diretta dal 28, l’amore è in una botte di ferro.

La caratteristica principale del Toro è la fedeltà. Dunque, le coppie stabili daranno molte attenzioni al partner, ai figli, alle esigenze familiari. Le coppie giovani porteranno avanti progetti comuni importanti. Cielo fertile per matrimoni, convivenze o nascite. Le prime tre settimane saranno davvero rilassanti ed emozionanti. Vivrete una buona complicità e serenità. Meglio non polemizzare se non volete incorrere in disguidi o provocazioni, anche con i parenti. Non fate l’errore di mettervi sulla difensiva come lo scorso anno. Cercate di essere fiduciosi. Lasciate che le parole non dette possano arrivare al cuore più di ogni offesa o discussione. Continuate, invece, a ricercare stabilità, così come nel lavoro, anche nelle faccende di cuore!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto