• Scorza
  • Coniglio
  • Mazzone
  • Miraglia
  • Gnudi
  • Casciello
  • Santaniello
  • Barnaba
  • Dalia
  • Ferrante
  • Meoli
  • Andreotti
  • Romano
  • Gelisio
  • Tassone
  • De Leo
  • Quaglia
  • Pasquino
  • Buzzatti
  • Califano
  • Alemanno
  • Cacciatore
  • di Geso
  • Boschetti
  • Crepet
  • Romano
  • Liguori
  • Chelini
  • Algeri
  • Rinaldi
  • Rossetto
  • Bruzzone
  • Baietti
  • Leone
  • Catizone
  • Napolitani
  • Grassotti
  • Ward
  • Bonetti
  • De Luca
  • Falco
  • Antonucci
  • Cocchi
  • Carfagna
  • Bonanni
  • Paleari
  • Quarta
  • de Durante
  • Valorzi

Chi è Matteo Berrettini: età fisico, laurea, stipendio e fidanzata

Antonella Acernese 4 Febbraio 2022
A. A.
28/05/2022

Famoso tennista, chi è Matteo Berrettini oggi: biografia, età, origini, laurea, stipendio, carriera, fisico, origini, famiglia, genitori padre, madre e fidanzata dello sportivo.



Soprannominato “The Hammer” (il martello) è conosciuto come uno dei tennisti più forti al mondo. E’ il primo italiano a raggiungere la semifinale degli Australia Open 2022.

Si diploma come privatista, dopo aver frequentato il liceo scientifico Archimede.

Esordisce come professionista nel 2013 al Futures Italy F21. Due anni dopo insieme a Filippo Baldi, conquista il suo primo trofeo in doppio.

Conquista 5 titoli ATP e raggiunge la finale del torneo di Wimbledon nel 2021 e la semifinale negli US Open. Ad oggi occupa la posizione numero 6 del ranking ATP.

E’ uno degli ospiti d’onore del Festival di Sanremo 2022, come in passato lo è stata Federica Pellegrini, rappresentante dello sport italiano.

Nella sua famiglia, il padre gli ha tramandato l’amore per il tennis, ma a parlarci di lui non saranno solo le sue origini e genitori, Matteo Berrettini chi è oggi, quanti anni ha, con chi è fidanzato, dove vive, fisico, Instagram e vita privata, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Matteo Berrettini: biografia, età, fisico, altezza, peso, fidanzata e vita privata del tennista

Per scrivere una biografia e sapere chi è Matteo Berrettini, Instagram, Facebook e il Festival di Sanremo, ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, origini, fisico, stipendio, fidanzata e vita privata dello sportivo.

Nasce a Roma il 12 aprile 1996, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. E’ alto 196 cm e pesa circa 95 kg.

Ha folti capelli ricci e mori, carnagione scura ed occhi scuri. Il tennista ha un fisico scolpito, allenato. Ha uno stile casual e semplice ma non rinuncia ad outfit anche più impegnativi ed eleganti, quando presenzia ad eventi pubblici come Sanremo.

Ha diversi tatuaggi: una rosa dei venti tatuata all’interno del braccio destro e una mano con una rosa nello stesso braccio. Inoltre ha tatuato anche la data di nascita di suo fratello. Dal padre viene definito un “capoccione” proprio per la sua determinazione ed ambizione.

Sono note le sue diverse passioni: dal nonno ha ereditato il tifo della squadra di calcio Fiorentina. Da piccolo prima di praticare tennis era appassionato di basket e judo. Il tennista è anche un ottimo cuoco, dilettandosi in specialità culinarie per lui e la fidanzata.

Il profilo Instagram di Matteo Berrettini è molto seguito, con circa 1,2 milioni di follower. Lo sportivo condivide soprattutto foto sul campo di tennis, scattate durante i match. Non rinuncia a scatti con colleghi o con la fidanzata.

Circa le sue origini sappiamo che cresce a Roma, nel quartiere nuovo Salario, con la sua famiglia. La madre si chiama Claudia, il padre Luca ed è un ex dirigente di Publitalia. Ha un fratello minore Jacopo a cui è molto legata. Inizia infatti a giocare a tennis proprio perché lo praticava il fratello.

Della sua vita privata sappiamo che è impegnato, la fidanzata di Matteo Berrettini è Ajla Tomljanovic, tennista croata naturalizzata australiana. I due fanno coppia dal 2019. In passato è stato fidanzato con un’altra sua collega, Lavinia Lancillotti.

Formazione, titoli di studio, laurea di Berrettini e stipendio

Molti lo conoscono per aver partecipato agli Australia Open, Matteo Berrettini chi è oggi professionalmente, titoli di studio, laurea, formazione e carriera sin dagli esordi, non tutti li conoscono. Ripercorriamo la sua vita sin dall’inizio.

Studia presso la scuola elementare Jean Piaget. Si iscrive poi al Liceo Scientifico Archimede, della sua stessa zona. Gli ultimi anni però li segue come privatista, per conciliare impegno con lo studio e con lo sport.

Dal 2003 al 2010 è seguito da Raoul Pietrangeli, maestro e direttore tecnico del Circolo della Corte dei Conti di Roma. Passa poi al Circolo Canottieri Aniene, dove ancora oggi è seguito da Vincenzo Santopadre.

Nel 2013 esordisce come professionista al torneo Futures Turkey F11, perdendo contro Viktor Galović. Due anni dopo vince il suo primo incontro, sconfiggendo il serbo Miki Jankovic.

A causa di un infortunio al ginocchio, nel 2016 è costretto a lasciare i campi da tennis da Febbraio a Settembre. Le sue successive vittorie, gli permettono di chiudere la stagione al nº 435 del ranking ATP.

Il 2017 è l’anno della svolta nella sua carriera: grazie a una wild card concessa dagli organizzatori, fa il suo esordio nel circuito ATP agli Internazionali d’Italia.

Nel 2018, si qualifica per la prima volta per un torneo ATP e conquista il primo torneo ATP 250 a Gstaad.

Vince nel 2021 la prima finale Masters 1000 a Madrid, diventando il primo italiano a disputare una finale nel torneo. Giunge poi in semifinale agli US Open e in finale a Wimbledon. Tra i trionfi più recenti ricordiamo: l’ATP World Tour 250 Series, Serbia Open e il Queen’s Club Championships.

Nel 2022 giunge in semifinale agli Australia Open e sale alla posizione numero 6 della classifica mondiale.

Da tennista Matteo Berrettini chi è oggi in tv

Non solo per la sua carriera, Matteo Berrettini chi è oggi in tv, la partecipazione a diversi programmi e la sua apparizione a Sanremo come ospite lo hanno fatto conoscere anche per la sua gentilezza e bellezza.

Lo sportivo è tra i protagonisti della docuserie sul tennis professionistico prodotta da Netflix.

Pur essendo molto riservato, grazie ai successi ottenuti nella sua carriera viene invitato come ospite al Festival di Sanremo 2022. Amadeus lo presenta come “Un ragazzo bello come un attore, che sta facendo innamorare tutti per il suo carisma e la sua simpatia”.

Fiorello sul palco rivela di aver conosciuto il padre del tennista in gioventù: gli ha dato lezioni di tennis per un periodo.

Racconta la sua ospitata al Festival ricordando che prima di entrare in scena ha misurato i battiti del cuore e ha scoperto che erano più alti di quando stava per giocare alcune importante partite della sua carriera.

“Da piccolo non mi perdevo un Festival, anche se a un certo punto mi mandavano a dormire. Ora, almeno, posso guardarlo tutto“.

Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 12 aprile 1996, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. E' alto 196 cm e pesa circa 95 kg. Si diploma come privatista, dopo aver frequentato il liceo scientifico Archimede. Esordisce come professionista nel 2013 al Futures Italy F21. Due anni dopo insieme a Filippo Baldi, conquista il suo primo trofeo in doppio. Conquista 5 titoli ATP e raggiunge la finale del torneo di Wimbledon nel 2021 e la semifinale negli US Open. Conquista la semifinale degli Australia Open nel 2022. Occupa la posizione numero 6 del ranking ATP.
Nome e CognomeMatteo Berrettini
Data di nascita12/04/1996
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneTennista
Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 12 aprile 1996, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. E' alto 196 cm e pesa circa 95 kg. Si diploma come privatista, dopo aver frequentato il liceo scientifico Archimede. Esordisce come professionista nel 2013 al Futures Italy F21. Due anni dopo insieme a Filippo Baldi, conquista il suo primo trofeo in doppio. Conquista 5 titoli ATP e raggiunge la finale del torneo di Wimbledon nel 2021 e la semifinale negli US Open. Conquista la semifinale degli Australia Open nel 2022. Occupa la posizione numero 6 del ranking ATP.
Nome e CognomeMatteo Berrettini
Data di nascita12/04/1996
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneTennista
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto