• Boschetti
  • Alemanno
  • Crepet
  • Pasquino
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Dalia
  • Andreotti
  • Gnudi
  • Gelisio
  • Mazzone
  • De Leo
  • Rossetto
  • Tassone
  • Algeri
  • Califano
  • Romano
  • De Luca
  • Valorzi
  • Falco
  • Leone
  • Meoli
  • Paleari
  • Santaniello
  • Quaglia
  • Napolitani
  • Bruzzone
  • Bonanni
  • de Durante
  • Baietti
  • Romano
  • Coniglio
  • Scorza
  • Quarta
  • Liguori
  • di Geso
  • Ferrante
  • Miraglia
  • Rinaldi
  • Casciello
  • Chelini
  • Cacciatore
  • Ward
  • Catizone
  • Barnaba
  • Grassotti
  • Carfagna
  • Antonucci
  • Buzzatti

Chi è Fabio Rovazzi: età altezza, peso, canzoni e frasi famose

Antonella Acernese 16 Febbraio 2022
A. A.
29/05/2022

E' il cantante di Andiamo a Comandare, ecco chi è Fabio Rovazzi oggi: biografia, età, altezza, peso, origini, vita privata, fidanzata, malattia e canzoni.



Acquisisce popolarità nel 2016 quando pubblica sui social il video del suo brano Andiamo a comandare.

Ha partecipato a diversi programmi tv come Quelli che il calcio, Bring the noise. Nel 2018 conduce Sanremo Giovani insieme a Pippo Baudo.

Il 2018 è protagonista del film Il vegetale. Nel 2022 insieme a Orietta Berti partecipa alla conduzione del Festival di Sanremo, con brevi interventi dalla nave da crociera Costa Toscana, con un susseguirsi di ospiti diversi.

Tra le curiosità sul suo conto sappiamo che odia uscire ed incontrare continuamente persone. Ama fare shopping di vestiti e di elettronica. La sua più grande passione è il video making, ma anche la moda e l’elettronica.

Considera invece il suo più grande difetto quello di sottovalutarsi, non trovando mai soddisfazione in quello che fa. E’ anche un grande appassionato di serie tv Netflix, in particolare di Stranger Things. In un’intervista rivela che dorme solo tre ore a notte.

Tra i suoi brani di successo ci sono Tutto molto interessante, Volare con Gianni Morandi, Faccio quello che voglio, Senza pensieri.

Ma parlarci di lui non saranno solo le sue canzoni, Fabio Rovazzi chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, malattia, carriera, vita privata e fidanzata, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Fabio Rovazzi oggi: biografia, età, altezza, peso, madre, padre, fidanzata e figli del cantante

Per scrivere una biografia e sapere chi è Fabio Rovazzi, Instagram, Facebook e la partecipazioni a programmi tv ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, peso, origini, malattia, fidanzata, vita privata e canzoni del cantante.

All’anagrafe il suo vero cognome è Picolrovazzi, nasce a Milano il 18 Gennaio 1994, sotto il segno zodiacale del Capricorno. E’ alto 168 cm e pesa circa 62 kg.

Ha un fisico minuto, snello, occhi scuri e capelli altrettanto bruni. Ha uno stile sportivo, casual. Spesso indossa maglioni colorati e jeans. Non sembra avere tatuaggi.

Il profilo Instagram di Fabio Rovazzi è seguito da circa 1 milione e mezzo di utenti. Il cantante pubblica soprattutto foto inerenti a suoi progetti lavorativi, video mentre canta o di sue partecipazioni a programmi tv. Non mancano scatti della sua quotidianità, come quelli con la fidanzata.

Circa le sue origini sappiamo che cresce nel quartiere milanese di Lambrate. Il padre Stefano era medico ed è venuto a mancare nel 2010, la madre Beatrice è biologa. Non sappiamo se abbia fratelli. Di recente ha perso il nonno, nel 2021, e la nonna a Gennaio 2022.

Della sua vita privata e sentimentale, sappiamo che è impegnato, la fidanzata di Fabio Rovazzi è Karen Kokeshi, nome d’arte di Rebecca Casiraghi. I due stanno insieme dal 2019 e pare si siano conosciuti tramite i social quando entrambi erano già impegnati. In passato è stato fidanzato con la modella russa Karina Bezhenar.

Formazione e titoli di studio di Fabio Picolrovazzi

Nonostante sia conosciutissimo per le sue canzoni come Andiamo a comandare, Fabio Rovazzi chi è oggi professionalmente, i suoi studi, la sua formazione e primi passi nel mondo della musica, non tutti li conoscono. Ripercorriamoli dall’inizio.

Dopo aver concluso le scuole medie si iscrive al liceo artistico. Tuttavia a 18 anni abbandona gli studi. Inizia a lavorare nelle discoteche e a fare video per le serate.

Si fa ben presto conoscere sui social come Facebook, Instagram e YouTube, pubblicando post diversi.

Esordisce in tv nella trasmissione “Sorci verdi” di J-Ax nel 2015. Nel frattempo realizza anche video musicali per artisti famosi come Fred De Palma e Merk & Kremont.

Acquisisce popolarità pubblicando su Youtube il video del suo brano Andiamo a comandare che viene certificato disco di platino. 

Nel 2016 appare nel videoclip del brano Vorrei ma non posto di J-Ax e Fedez e in Che ne sanno i 2000 di Gabry Ponte. Nello stesso anno pubblica il suo secondo singolo,Tutto molto interessante.

Da quel momento pubblica una serie di brani di successo: Volare con Gianni Morandi, Faccio quello che voglio, La mia felicità con Eros Ramazzotti e Senza pensieri con J-Ax e Loredana Bertè.

Da Andiamo a Comandare, Fabio Rovazzi chi è oggi in tv

Non solo per Andiamo a Comandare, La mia Felicità e Faccio Quello che Voglio, chi è Fabio Rovazzi oggi in tv, sono programmi di successo come il Festival di Sanremo a raccontarcelo. Lo fanno conoscere per il suo carattere vivace e dall’ironia evidente.

Nel 2016 partecipa alla quarta edizione del Summer Festival 2016.  Nello stesso anno entra nel cast di Quelli che il calcio e partecipa al programma televisivo musicale Bring the Noise.

E’ stato testimonial della compagnia telefonica Wind e per Fiat Panda. Nel 2018 è protagonista del film Il vegetale.

Il 20 e il 21 dicembre dello stesso anno conduce Sanremo Giovani con Pippo Baudo. L’anno seguente è ospite del Festival di Sanremo durante la terza puntata.

Partecipa poi anche ad una puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, sostituendo Ricky Martin nel ruolo di direttore artistico.

Nel 2022 conduce con Orietta Berti una parte del Festival di Sanremo sul palcoscenico galleggiante della Costa Toscana, ospitando diversi cantanti famosi che si alternano ai partecipanti al contest musicale.

Frasi di Fabio Rovazzi chi è nelle sue canzoni famose

Tanti sono i suoi brani di successo, da Volare a La mia felicità, ecco alcune delle frasi tratte dai suoi brani più famosi.

  • Non so se son pazzo o sono un genio
  • Potrei ballare come Bolle, cantare di felicità, fare gli incassi di Zalone, e invece sono ancora qua
  • Ho voglia di staccare, dall’ansia generale, tuffarmi dentro il mare, non ti devi preoccupare
  • Tutto ciò che è vietato ci piace, facciamo dei modelli sbagliati la normalità
  • Nella testa ho un buco nero. Spendo soldi per sentirmi più leggero
  • Travolti dallo stress delirio universale, basta solo non pensare
  • Senza problemi senza pensieri, abbiamo terra piatta e cieli sereni
  • Sto volando prego non mi disturbare, il problema vero è come atterrare
Anagrafica Principale
All'anagrafe Fabio Picolrovazzi, nasce a Milano il 18 Gennaio 1994, segno zodiacale del Capricorno. Alto 168 cm, pesa circa 62 kg. Acquisisce popolarità nel 2016 con il brano Andiamo a comandare. Ha partecipato a diversi programmi tv come Quelli che il calcio, Bring the noise. E' protagonista del film Il vegetale. Tra i suoi brani di successo ci sono Tutto molto interessante, Volare con Gianni Morandi, Faccio quello che voglio, Senza pensieri.
Nome e CognomeFabio Picolrovazzi
Data di nascita18/01/1994
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneCantante
Anagrafica Principale
All'anagrafe Fabio Picolrovazzi, nasce a Milano il 18 Gennaio 1994, segno zodiacale del Capricorno. Alto 168 cm, pesa circa 62 kg. Acquisisce popolarità nel 2016 con il brano Andiamo a comandare. Ha partecipato a diversi programmi tv come Quelli che il calcio, Bring the noise. E' protagonista del film Il vegetale. Tra i suoi brani di successo ci sono Tutto molto interessante, Volare con Gianni Morandi, Faccio quello che voglio, Senza pensieri.
Nome e CognomeFabio Picolrovazzi
Data di nascita18/01/1994
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneCantante
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto