• Romano
  • Gelisio
  • Alemanno
  • Barnaba
  • Gnudi
  • Meoli
  • Santaniello
  • Tassone
  • Ferrante
  • Mazzone
  • Algeri
  • Dalia
  • Quarta
  • Crepet
  • Andreotti
  • Boschetti
  • Falco
  • de Durante
  • Romano
  • Carfagna
  • Quaglia
  • Califano
  • Coniglio
  • Paleari
  • Liguori
  • Grassotti
  • Ward
  • Napolitani
  • Cocchi
  • Catizone
  • Casciello
  • De Luca
  • Buzzatti
  • Miraglia
  • Bonanni
  • Antonucci
  • Leone
  • di Geso
  • Valorzi
  • Cacciatore
  • Scorza
  • Pasquino
  • Bruzzone
  • Baietti
  • Rinaldi
  • Rossetto
  • Chelini
  • De Leo
  • Bonetti

Oroscopo Toro Marzo 2022 di Paolo Fox: mese confusionario

Daniela Saraco 16 Febbraio 2022
D. S.
24/05/2022

I consigli dell’oroscopo Toro di Marzo 2022 di Paolo Fox: grafico in amore, salute, lavoro e fortuna, con Venere e Marte dissonanti.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci


Marzo si presenta pazzerello. Difficoltà improvvise e questioni burocratiche da affrontare. Nella seconda settimana, inoltre, molta agitazione. Mantenetevi prudenti e calmi. Potreste, infatti ritrovarvi nel bel mezzo di polemiche non create da voi! Attenzione anche alla gestione economica. L’aspetto monetario delle vostre entrate potrebbe essere messo a rischio da cose non pagate. Potreste fare ricorso od opporvi. Fatevi aiutare da uno specialista del settore. L’entusiasmo che vi contraddistingue vi permetterà comunque di realizzare nuovi progetti.

Per gli imprenditori ed i commercianti, cielo di grande agitazione. Ci saranno ritardi e poche movimentazioni. Chi ha intenzione di ingrandire la propria attività o acquistarne di nuove, sia cauto. Saturno nervoso non vi aiuterà ad avere le idee chiare. La stanchezza si fa sentire e voi desiderate un cambiamento netto. Cercate di non fare mosse azzardate. Riflettete e prendetevi tempo. Secondo l’oroscopo di Toro a marzo 2022 sarà importante non sprofondare nella nostalgia. Siate attivi e reattivi agli eventi della vita. Ma soprattutto portate a termine ciò che avete progettato.

Oroscopo Toro Marzo 2022 di Paolo Fox: Venere e Marte dissonanti contrastano i sentimenti

Dopo un inizio abbastanza favorevole, l’amore passerà in secondo piano. Le difficoltà professionali prenderanno il sopravvento e lasceranno molti dubbi al partner. In famiglia ci sarà sempre un buon motivo per discutere. Cercate di mantenervi estranei alle polemiche inutili. Qualcosa di passato tornerà ad annebbiare il vostro cielo sentimentale. Marzo è inoltre pericoloso per chi vive relazioni extra o parallele. Sarà messa a dura prova la vostra calma. D’altra parte anche gli amanti si sentiranno insoddisfatti del vostro atteggiamento. Insomma, sembrerà di entrare in un circolo vizioso molto ardente. Pazienza e sangue freddo.

Paolo Fox consiglia comunque di fare chiarezza in voi per decidere quale strada percorrere. Gli amici single non si sentiranno travolti da nessun nuovo incontro. Preferiranno, infatti, prendersi del tempo per se stessi. Cosa non sbagliata visto che il lavoro vi farà essere già abbastanza agitati. Le previsioni annuali, d’altronde, avevano già anticipato che dopo una grande delusione non avreste più voluto commettere l’errore di fidarvi troppo. La vostra disponibilità è preziosa. Avete bisogno di distaccarvi un pò dalla realtà. Talvolta, solo l’assenza fa apprezzare davvero le cose o le persone importanti. Siate fiduciosi nei mesi avvenire. Quest’anno ci sarà una grande evoluzione!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto