• Carfagna
  • Coniglio
  • Rinaldi
  • Valorzi
  • Gnudi
  • Buzzatti
  • Barnaba
  • Romano
  • de Durante
  • Paleari
  • Napolitani
  • Dalia
  • Tassone
  • Andreotti
  • Leone
  • De Leo
  • Califano
  • Romano
  • Falco
  • Bonetti
  • Catizone
  • Chelini
  • Cocchi
  • De Luca
  • Quaglia
  • Santaniello
  • Bonanni
  • di Geso
  • Ferrante
  • Liguori
  • Scorza
  • Rossetto
  • Crepet
  • Alemanno
  • Grassotti
  • Pasquino
  • Gelisio
  • Meoli
  • Antonucci
  • Boschetti
  • Casciello
  • Quarta
  • Mazzone
  • Baietti
  • Miraglia
  • Ward
  • Bruzzone
  • Algeri
  • Cacciatore

Chi è Mago Forest oggi: età, altezza, moglie, figli e vita privata

Mafalda Ferro 9 Marzo 2022
M. F.
23/05/2022

Dal cinema e teatro a YouTube, chi è Mago Forest oggi: biografia, età, altezza, dove vive, origini, moglie, figli e vita privata del comico.



Conosciuto dal grande pubblico televisivo a Zelig e nella seconda edizione di Mai dire Maik.

Ha partecipato nel 2022 alla seconda edizione di Lol-Chi ride è fuori, condotto da Fedez e Frank Matano.

Con la sua comicità ha raggiunto numerosi successi, tra gli aneddoti poco noti dello showman troviamo il suo esordio durante il militare. Quando il comico pronunciò le sue battute e i suoi primi pezzi comici all’interno del carcere di San Vittore. Proprio da qui è nata la sua passione per questo tipo d’arte e d’intrattenimento.

Molto ricercati anche i suoi video su YouTube di sketch televisivi a Zelig, Mai dire Gol, Che Tempo che fa e molti altri programmi cui Jha preso parte.

Ma a parlarci di lui non saranno solo i suoi video su YouTube, Mago Forest chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, famiglia, origini, vita privata, moglie e figli del comico, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Mago Forest oggi: biografia, vero nome, età, altezza, peso, dove vive, moglie, figli e vita privata

Per scrivere una biografia e sapere chi è Mago Forest, Instagram, Facebook e YouTube ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, fisico, moglie e figli del comico italiano.

Il suo vero nome è Michele Foresta. Nasce il 22 febbraio 1961 ed è del segno zodiacale dei Pesci. Il nome d’arte scelto deriva da uno pseudonimo del suo cognome e sarà esplicativo di ciò che porterà in scena.

Il comico ha 61 anni, è alto 1,61 cm e non abbiamo informazioni sul suo peso. Ha i capelli mori, e spesso come segno distintivo ama portare un pizzetto della barba. Ha la pelle olivastra e ha gli occhi nocciola.

Non esiste un profilo Instagram del Mago Forest, nonostante questo, ci sono molte fan page che ci fanno capire che i fan lo amano e lo vogliono sui social.

Circa la sua formazione, sappiamo che ha frequentato il liceo scientifico. Ottenuta la maturità scientifica si trasferisce dalla Sicilia al capoluogo lombardo, dove frequenta con successo “Il Palcoscenico”, scuola milanese di Mimo e Teatro.

Esegue le sue prime performance a Londra e Parigi nel teatro “On The Road”, in seguito approda nei cabaret milanesi e d’Italia. In questo periodo plasma il Mago Forest, il personaggio-parodia del Grande Houdini e dell’italiano Mago Silvan, noti maestri della prestidigitazione.

Per quanto riguarda la vita privata e sentimentale sappiamo che tiene molto alla sua privacy. Infatti non ci sono tantissime informazioni a riguardo. Sappiamo solo il nome della moglie di Mago Forest, Angela, non hanno figli. I due si sono conosciuti nel 2004 a uno spettacolo del comico. Lei era nel pubblico e dopo lo show è andata a chiedergli l’autografo ed è stato amore a prima vista. Michele e Angela si sono sposati nel 2012 a Venezia. Lei è una persona molto riservata e non ama apparire in pubblico, sappiamo però che ha un’azienda che produce jeans.

Formazione e carriera del comico Michele Foresta

Se tutti lo conoscono per suoi sketch televisivi a Zelig, Mai dire Gol, Che Tempo e video su YouTube, Mago Forest chi è professionalmente, formazione e carriera, non tutti li conoscono.

La sua carriera è fatta soprattutto i programmi televisivi. Ha iniziato nel 1984 partecipando come concorrente al gioco quiz Autostop. Qui fu notato da Renzo Arbore che nel 1988 lo fece partecipare alla trasmissione Indietro tutta! Ha quindi iniziato il suo rapporto con Nino Frassica con cui ha presentato Grazie Mille, Acqua calda, La grande sfida e I cervelloni. Con lui ha anche scritto il libro comico Come diventare maghi in 15 minuti che lo ha reso popolare al grande pubblico.

Nel periodo 1990-93 ha lavorato nei panni di un malato dell’ospedale nel cast della serie Cri Cri con protagonista Cristina D’Avena. Mentre nel 1996 ha iniziato a farsi chiamare Mr. Forest o Mago Forest partecipando alla prima edizione del Seven Show, inoltre ha fatto alcune apparizioni al Maurizio Costanzo Show. Nell’estate del 2006 ha presentato il Festivalbar insieme a Cristina Chiabotto e Ilary Blasi.

Oltre ad essere comico è anche un bravo doppiatore. Nel 2007 ha doppiato il personaggio Dr. Neo Cortex nei videogiochi Crash of the Titans e Crash: Il dominio sui mutanti.

Nel 2008 ha lavorato alla sit-com Taglia e cuci in coppia con Giovanni Cacioppo.

Inoltre nel 2011 è stato nel cast del programma di Italia 1 Fenomenal e ha condotto con Rossella Brescia il programma Uman – Take control.

Nel 2012 ha vestito i panni dell’avvocato Foresta, disturbatore comico degli ospiti di Piero Chiambretti nel programma di Chiambretti Sunday Show – La Muzika sta cambiando.

Dal 2015 è ospite fisso del programma Stasera tutto è possibile. Ha anche partecipato nel 2018 al programma dedicato al Campionato mondiale di calcio 2018 intitolato Balalaika – Dalla Russia col pallone in onda su Canale 5.

Da Zelig, Mago Forest chi è oggi in tv

Da Zelig a Che Tempo che fa, chi è Mago Forest oggi lo sappiamo anche grazie alla sua carriera televisiva.

Un grande successo il comico lo ha avuto grazie al programma Zelig col quale ha il record di presenze. Vi ha infatti partecipato dal 1997 al 2001 e poi dal 2010 al 2012 e negli anni 2016 e 2021 e ha preso parte anche a Zelig Circus dal 2013 al 2014.

Nel 2001 è stato scelto dalla Gialappa’s Band per condurre la seconda edizione di Mai dire Maik. Da qui con il trio ha iniziato una lunghissima collaborazione in tantissimi programmi del format Mai dire. Tra l’altro nel 2017 ha condotto su Rai 2 il programma Rai dire Niùs, con Mia Ceran e la Giallappa’s.

Nella serata dei duetti del Festival di Sanremo 2008 si è esibito in coppia con il cantautore Tricarico, illustrandone visivamente la canzone Vita tranquilla.

Dal 2015 al 2018 il comico è stato ospite fisso del programma di Rai 2 Stasera tutto è possibile.

Nel 2022 ha partecipato alla seconda edizione italiana di Lol-Chi ride è fuori, condotto da Fedez e Frank Matano. Proprio Michele Foresta ci ha donato uno dei momenti più esilaranti delle prime quattro puntate. Stiamo parlando dell’aneddoto della nonna, etichettato come lo sketch più divertente della stagione. Lo sketch in coppia con Virginia Raffaele, un duo esplosivo distributore assicurato di risate. La scenetta comica, ricca anche di black humor, ha conquistato il pubblico.

A Fabio Fazio, il comico ha dichiarato che per non ridere nel game ha lasciato il telefono a sua moglie e pensava costantemente che lei potesse controllare i suoi messaggi su Whatsapp.

Il nostro showman ha preso parte anche a vari film:

  • La grande prugna, regia di Claudio Malaponti (1999)
  • Capitan Basilico 2 – I Fantastici 4+4, regia di Massimo Morini (2011)
  • Com’è bello far l’amore, regia di Fausto Brizzi (2012)
Anagrafica Principale
Vero nome Michele Foresta. Nasce il 22 febbraio 1961 ed è del segno zodiacale dei Pesci. Il nome d'arte scelto deriva da uno pseudonimo del suo cognome e sarà esplicativo di ciò che porterà in scena. Ha frequentato il liceo scientifico. E' comico e doppiatore. Volto noto di diversi programmi televisivi come Zelig, Mai dire Gol, Lol e Che Tempo che fa. E' anche attore. A preso parte in diversi film come La grande prugna, regia di Claudio Malaponti (1999); Capitan Basilico 2 - I Fantastici 4+4, regia di Massimo Morini (2011); Com'è bello far l'amore, regia di Fausto Brizzi (2012).
Nome e CognomeMichele Foreste
Data di nascita22/02/1961
Luogo di nascitaNicosia
ProfessioneComico, showman
Anagrafica Principale
Vero nome Michele Foresta. Nasce il 22 febbraio 1961 ed è del segno zodiacale dei Pesci. Il nome d'arte scelto deriva da uno pseudonimo del suo cognome e sarà esplicativo di ciò che porterà in scena. Ha frequentato il liceo scientifico. E' comico e doppiatore. Volto noto di diversi programmi televisivi come Zelig, Mai dire Gol, Lol e Che Tempo che fa. E' anche attore. A preso parte in diversi film come La grande prugna, regia di Claudio Malaponti (1999); Capitan Basilico 2 - I Fantastici 4+4, regia di Massimo Morini (2011); Com'è bello far l'amore, regia di Fausto Brizzi (2012).
Nome e CognomeMichele Foreste
Data di nascita22/02/1961
Luogo di nascitaNicosia
ProfessioneComico, showman
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Mafalda Ferro “Non è vero che l’unica cosa che conta è dove uno riesce ad arrivare. È vero il contrario: importa solo da dove uno proviene.” Inizio la mia descrizione con la frase di una delle mie autrici preferite. Ho scelto questa in particolare perché il mio obiettivo è far sì che ci svincoliamo dai pregiudizi. Socievole, solare. Testarda. Temeraria. Ho spirito di gruppo e di iniziativa. Non importa quante volte sbaglio o fallisco, non mi arrendo, capisco i miei errori e quando in testa ho un obiettivo cerco di raggiungerlo sempre. Altruista, do’ me stessa per aiutare gli altri. Mi offendo facilmente, sono un po’ permalosa, ma capisco quando esagero. So chiedere scusa. Leggi tutto