• Google+
  • Commenta
1 settembre 2014

Scuola 2014: quando inizia e date anno scolastico, compiti scuola 2014

Inizio Scuola 2014

Si avvicina per moltissimi studenti di scuole elementari, medie e superiori il primo giorno di scuola 2014

Inizio Scuola 2014

Inizio Scuola 2014

L’estate è ormai al termine, le vacanze sono già un ricordo e i libri iniziano ad avanzare sulle scrivanie. Inizia la scuola in ogni regione, in ordine di date secondo come stabilito dal Miur.

I genitori hanno già cominciato a procacciare i testi di scuola 2014 per i propri figli e i ragazzi si stanno rimboccando le maniche per portare a termine i compiti per le vacanze prima nell’inizio scuola 2014.

Vediamo insieme tutto quanto c’è da sapere sull’inizio scuola 2014, da come studiare a come prepararsi per gli esami, alle date di esame di stato 2014-2015.

Le scuola 2014 inizierà in Italia tra l’8 e il 17 settembre al termine della pausa estiva; ovviamente non mancheranno alcune differenze da regione a regione e da istituto a istituto, grazie all’autonomia scolastica.

Nel nuovo anno si di scuola 2014 i primi studenti a tornare a scuola saranno quelli della provincia autonoma di Bolzano e di alcune licei di Milano, che cominceranno l’8 settembre. Nella provincia autonoma di Trento e in Molise, invece, le scuole inizieranno il 10, in Valle d’Aosta e in Abruzzo l’11. Per la maggior parte degli istituti nelle altre regioni, infine, la scuola inizierà il 15 settembre, con l’eccezione di Puglia e Sicilia dove le lezioni cominceranno il 17 settembre.

Quando inizia la scuola 2014: news Miur

News Miur Scuola 2014

News Miur Scuola 2014

Dopo ben tre mesi di vacanze per molte migliaia di giovani studenti si riprenderà la routine della scuola 2014: compiti per casa, test e prove in classe nonché interrogazioni. Come sempre, i primi giorni di scuola saranno dedicati all’ambientazione (soprattutto per quegli studenti che sono passati ad una nuova scuola) e ad una rispolverata di quanto fanno nella fine dello scorso anno. Non dimentichiamo che molti ragazzi in queste ore stanno provvedendo al recupero delle insufficienze ottenute lo scorso anno e che dovranno recuperare con un esame finale.

Sul sito del Miur è stato pubblicato il calendario scolastico con tutte le feste dell’anno e quello degli esami finali. Nelle scuole medie l’esame inizierà il 19 giugno 2015,nelle scuole superiori l’esame di stato (la maturità) inizierà il 17 giugno.

La prova scritta, a carattere nazionale, nell’ambito dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione si svolge, per l’anno scolastico 2014/2015, per l’intero territorio nazionale ed in sessione ordinaria il giorno 19 giugno 2015 con inizio alle ore 8.30; in prima e seconda sessione suppletiva potrà essere espletata il giorno 24 giugno 2015 e il giorno 2 settembre 2015 con inizio alle ore 8.30.

Nel frattempo migliaia di docenti sono stati già convocati per l’inizio scuola 2014: i lavori sono al via con collegio docenti e riunioni per preparare le classi e l’avvio ai lavori per questo nuovo anno scolastico. Tutti loro, nel frattempo, sono in attesa di novità in merito alla riforma scuola 2014 a cui, secondo proposta del Ministro dell’Istruzione Giannini, dovrebbe dare il via il premier Renzi dal prossimo Consiglio dei Ministri.

Come preparare compiti inizio scuola 2014 velocemente

Come fare i compiti scuola 2014

Come fare i compiti scuola 2014

Quanti giovani studenti sono arrivati al 1 Settembre esclamando “ho dimenticato i compiti delle vacanze”! Come fare i compiti velocemente? Scopriamolo insieme.

Usare il giusto metodo di studio: non illudiamoci, studiare tutto in così poco tempo è difficile, se non impossibile. Sarà necessario usare quindi la tecnica del “poco ma buono”, ossia studiare bene e velocemente ponendosi degli obbiettivi ben precisi, senza voler strafare. Preparate un programma di studio efficace e riassuntivo ed eliminate tutte le distrazioni.

Non farsi prendere dall’ansia: i compiti sono tanti e il tempo ristretto, è facile farsi prendere dal panico. Per eliminare l’ansia stendete una lista di tutti i compiti che vi hanno assegnato e procedere con la selezione: stabilite quali compiti sono davvero fondamentali per affrontare degnamente l’inizio scuola 2014. Date laprioritàalla materia in cui siete più carenti così da non peggiorare la situazione. Svolgete prima i compiti che considerate più difficili e lasciate per le ultime ore di studio i compiti più semplici che richiedono meno concentrazione.

Fatevi aiutare: se non sono disponibili i vostri genitori, chiedete ad un altro compagno (magari nella vostra stessa situazione ‘disperata’) di studiare insieme. Il confronto aiuta molto ad assimilare meglio i concetti e l’altro può correggere, nella ripetizione orale, eventuali errori che si commettono.

Usate i vostri appunti: se non avete commesso l’enorme sciocchezza di buttar via i quaderni degli anni scorsi e avete ancora con voi i testi dello scorso anno attingete ai vostri appunti, in questo modo avrete fisso nella mente quello che i vostri docenti reputano più importante e focalizzerete l’attenzione sulle cose fondamentali.

Per avere qualche dritta in più su come affrontare l’inizio scuola 2014 abbiamo intervistato la prof.ssa Mele, docente di Matematica e Scienze.

I consigli dei prof

I consigli dei prof

Molti studenti avranno a che fare con il nuovo anno di scuola 2014 e alcuni dovranno affrontarlo col bagaglio di insufficienze ottenute lo scorso anno. Che consigli si sente di dare a questi studenti per evitare l’insufficienza?

“I ragazzi, soprattutto quelli che frequenteranno anni superiori al primo, devono prendere coscienza delle carenze che portano avanti dall’anno precedente. Teoricamente, chi ha terminato l’anno scolastico con delle insufficienze avrebbe dovuto nel corso della stagione estiva svolgere un corso di recupero privato o, se era disponibile, frequentare uno dei corsi che le scuole offrono ai propri studenti. Purtroppo, non tutti i ragazzi possono e/o vogliono impegnare la propria estate con i libri; in questi casi è bene che sin dall’inizio dell’anno si rivolgano a dei docenti privati che possano affiancarli nello svolgimento dei compiti a casa”.

“Inoltre, è importantissimo che gli studenti con carenze non abbiano paura di rivolgersi al proprio insegnante e, alla prima difficoltà, chiedano aiuto e chiarimenti approfittando delle ore che ogni settimana il docente ha a disposizione al di fuori delle lezioni frontali.”

Per molti studenti di scuola 2014 questo inizio è speciale: è l’anno degli esami di maturità. Ha qualche consiglio utile per i ragazzi che stanno iniziando l’ultimo anno di scuola superiore?

“Come già anticipato, si facciano seguire da qualcuno in caso di gravi lacune e non abbiano timore di chiedere aiuto al corpo docente, siamo lì per questo. Suggerisco di prendere appunti durante le lezioni, spesso più utili dei libri di testo. Non rimanere indietro nell’assimilazione di concetti: ogni argomento, che sia di una disciplina umanistica o scientifica, e complementare a quello precedente e successivo: non comprendendone uno si finisce per mettere a repentaglio il lavoro fatto o che dovrà essere svolto successivamente. Impegno e concentrazione, dunque: studiare periodicamente senza tralasciare nulla aiuta ad avere le idee più chiare e ad ottimizzare i tempi così da non arrivare a maggio con una mole di materie e di argomenti impossibili da recuperare all’ultimo.”

  • Inizio scuola Abruzzo: 11 Settembre 2014
  • Inizio scuola Basilicata: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Calabria: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Campania: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Emilia Romagna: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Friuli Venezia Giulia: 15 Settembre 2014
  • Quando inizia la scuola in Lazio: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Liguria: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Lombardia: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Marche: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Molise: 10 Settembre 2014
  • Inizio scuola Puglia: 17 Settembre 2014
  • Inizio scuola Piemonte: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Sardegna: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Sicilia: 17 Settembre 2014
  • Inizio scuola Toscana: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Alto Adige: 8 Settembre 2014
  • Inizio scuola Trentino: 10 Settembre 2014
  • Inizio scuola Umbria: 15 Settembre 2014
  • Inizio scuola Val d’Aosta: 11 Settembre 2014
  • Inizio scuola Veneto: 15 Settembre 2014

Leggi anche il Calendario Scuola 2014 completo di date di inizio e con i ponti e festività.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy