• Google+
  • Commenta
13 novembre 2014

Poliba: formazione studenti nelle aule universitarie e nelle aziende

Politecnico di Bari – Interazione Poliba-Confindustria per promuovere la formazione degli studenti nelle aule universitarie e nelle aziende

Poliba

Poliba

Ingegneria Meccanica e Informatica. Accordo Confindustria Bari-BAT e Poliba

Mondo accademico e imprese sempre più alleate. Grazie ad un accordo sottoscritto questa mattina dal Poliba, Confindustria Bari e BAT e 16 imprese, gli studenti di due corsi di laurea magistrale del Poliba: Ingegneria Meccanica e Ingegneria Informatica, potranno laurearsi con il sostegno della realtà produttiva pugliese.

La formazione degli studenti e l’interazione con le aziende al Poliba

Dal prossimo mese di gennaio, infatti, 40 studenti (20 per ognuno dei corsi di laurea citati) svolgeranno almeno 500 ore di tirocinio in azienda e seguiranno seminari tenuti dai rappresentanti delle imprese nell’ambito dei corsi accademici ufficiali.

L’accordo è stato illustrato nella sede di Confindustria Bari-Bat, dal rettore del Poliba, Eugenio Di Sciascio, dal presidente di Confindustria di Bari e BAT Michele Vinci, dal Direttore del Dipartimento di ingegneria elettrica e dell’Informazione Pietro Camarda e dal Direttore Dipartimento di Meccanica, Management e Matematica Giuseppe Monno, alla presenza del Sottosegretario di Stato all’Istruzione Angela D’Onghia, del Vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello e dei rappresentanti delle 16 imprese firmatarie: Alstom Ferroviaria Spa, Aproweb, Bosch – Tecnologie Diesel E Sistemi Frenanti Spa, De Palma Thermofluid Snc , Exprivia Spa , Farmalabor Srl, Frigerio Tende Da Sole, Hevolus Srl, Ge Oil & Gas – Nuovo Pignone Bari, Getrag Spa, Granoro Srl, GTS Spa , IBM Italia, Infor 2000, Icam Srl, Masmec Spa.

“La collaborazione avviata oggi e che interessa per ora due corsi di laurea magistrale, rappresenta per noi – ha dichiarato il Rettore, Di Sciascio – solo l’inizio di un percorso che ci auguriamo possa avere ulteriori sviluppi. E’ una sorta di prototipo, che credo potrà presto essere seguito da altri corsi di laurea. Abbiamo infatti già raccolto diverse disponibilità.”

“Con questo accordo intendiamo creare una osmosi fra il Poliba e le imprese del nostro territorio, che, ne sono certo, produrrà uno scambio di conoscenza fra mondo accademico e imprenditoriale che porterà ad una crescita reciproca.” ha replicato il presidente di Confindustria di Bari e BAT, Michele Vinci.

Nel suo intervento, il Sottosegretario di Stato all’Istruzione, Università e Ricerca, Angela D’Onghia, ha sottolineato alcuni dati statistici significativi. “In Puglia abbiamo una dispersione scolastica inferiore rispetto al resto del Sud ma ancora troppo elevata rispetto al resto d’Europa. La ragione sta nel fatto che non riusciamo a convincere i ragazzi che l’istruzione rappresenta un importante ascensore sociale. Per contrastare questa situazione abbiamo bisogno di un patto sociale fra sistema dell’istruzione, famiglie e imprese. Con questo accordo che coinvolge docenti, giovani e imprese, la Puglia può rappresentare un buon esempio per tutto il Sud.”

Infine, il Vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello, ha annunciato la partecipazione del Politecnico di Bari ad un Progetto nazionale di Confindustria volto alla diffusione dell’apprendistato nell’Università (in attuazione della riforma Carrozza Art. 14 della Legge 128/2013).


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy