• Google+
  • Commenta
26 marzo 2015

CdA Uniud: aperte le candidature per i componenti esterni

Università degli Studi di Udine – CdA Uniud: aperte le candidature per i componenti esterni. Presentazione delle domande entro mercoledì 8 aprile. Al via le procedure per il rinnovo dei tre consiglieri esterni designati

L’Università di Udine ha pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione delle candidature a componente esterno del CdA Uniud.

I tre nuovi componenti esterni del CdA Uniud rimarranno in carica per il quadriennio 2015-2019. Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani e stranieri che abbiano comprovata competenza in campo gestionale-amministrativo ovvero comprovata esperienza professionale di alto livello, specialmente in ambito europeo e internazionale.

CdA Uniud: componenti interni ed esterni

Il CdA Uniud è formato complessivamente da dieci membri: il rettore-presidente, tre consiglieri esterni, quattro consiglieri interni ai ruoli dell’ateneo, due rappresentanti degli studenti.

Informazioni, moduli e modalità per le candidature al CdA Uniud sono disponibili online all’indirizzo Uniud. Le domande e relativi allegati dovranno pervenire entro le 11.30 di mercoledì 8 aprile presso l’Ufficio protocollo, Servizio affari istituzionali e legali in via Palladio 8 a Udine (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11.30), consegnate a mano, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento oppure tramite posta elettronica certificata, intestata all’interessato, all’indirizzo amce@postacert.uniud.it. Per informazioni, telefonare al servizio affari istituzionali e legali dell’ateneo ai numeri 0432 556815 / 0432 556301.

Il CdA Uniud, secondo Statuto, è configurato come organo di gestione con alto profilo di competenze tecnico-professionali, ed ha, secondo la legge 240/2010 di riforma dell’università, forte responsabilità e potere decisionale, con ampi poteri di indirizzo strategico, legati alla sostenibilità economico finanziaria delle azioni. I requisiti soggettivi richiesti ai consiglieri del CdA dell’ateneo di Udine rimandano a una elevata e comprovata esperienza negli ambiti gestionale, amministrativo, culturale, scientifico e del trasferimento tecnologico. Sono inoltre previste numerose incompatibilità, a garanzia sia del principio costituzionale dell’autonomia universitaria sia della terzietà e autonomia dei singoli consiglieri esterni.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy