• Google+
  • Commenta
9 settembre 2015

Risultati test professioni sanitarie e medicina 2015: news graduatorie

Risultati test: domande e risposte

Ecco le novità sui risultati test professioni sanitarie e medicina 2015: news sulle graduatorie e come controllare gli esiti per ogni università

Risultati test professioni sanitarie 2015: esiti ed elenco ammessi a frequentare il primo anno di del corso di laurea atteso dalle aspiranti matricole. Dopo la pubblicazione dei risultati delle prove e dei quiz svolti di medicina, adesso si attendono le domande e risposte del test professioni sanitarie 2015. Ecco dove trovare i risultati test professioni sanitarie 2015 per le Università di Roma, Milano, Napoli, Torino, Cagliari e tutti gli altri Atenei.

I risultati test professioni sanitarie e medicina 2015 definiranno l’elenco degli ammessi a frequentare il corso di laurea delle facoltà a numero chiuso più ambite in Italia. Nonostante il calo d’iscrizioni ai test d’ingresso, il processo di selezione, aspramente criticato nel corso dello svolgimento delle prove, ha premiato solo pochi fortunati che si sono aggiudicati i posti disponibili di ciascun Ateneo.

Ad esempio, nel caso del test di Professioni Sanitarie la concorrenza in alcuni casi è risultata addirittura più agguerrita della facoltà medica: per alcuni candidati sarebbe stato più semplice rientrare all’interno delle graduatorie di medicina! E’ il caso dell’Università degli Studi di Pisa dove per i 22 posti disponibili per Fisioterapia sono stati contesi da 680 candidati; mentre per l’ Università degli Studi di Cagliari le soluzioni del test professioni sanitarie consentiranno l’accesso a Fisioterapia a 1 studente su 25.

Ma dove trovare gli esiti e i risultati delle prove di professioni sanitarie e medicina 2015? Ecco il link per ciascuna Università che consente di seguire l’aggiornamento delle correzioni dei compiti e di sapere qual è l’elenco ammessi e idonei.

Risultati test professioni sanitarie e medicina 2015: dove trovare le prove svolte

 <<< clicca e scarica

Il test di medicina è stato svolto l’8 settembre e nella stessa giornata il Miur ha pubblicato le domande e le risposte corrette. I risultati medicina 2015 sono stati quindi immediatamente verificati dai candidati che hanno sostenuto il test d’ingresso. Adesso per gli aspiranti medici non resta che aspettare le graduatorie ufficiali per medicina 2015 per verificare la propria posizione e ammissione.

Nel caso delle prove per Professioni Sanitarie gli esiti saranno pubblicati non dal Miur, ma bensì dall’Università dove è stato svolto il quiz per la selezione. Infatti ogni Università ha redatto compiti e domande diverse, e i risultati test professioni sanitarie 2015 saranno pubblicati proprio dall’Ateneo scelto come prima preferenza.

Ecco le Università dove si sono tenuti i test professioni sanitarie 2015 : Università degli Studi di Messina, Bari, Brescia, Università Statale di Milano, Parma, Università di Napoli, Salerno, Pescara, Ferrara, Sassari, Torino, Trieste. Si attendono i risultati test professioni sanitarie 2015 dell’Università Politecnica delle Marche, Bologna, Udine,Siena. Ma anche gli esiti dell’Università degli studi di Catania, Modena come anche i risultati per Catanzaro, Firenze, Foggia, Genova, Verona, gli esiti e le graduatorie per l’Università degli Studi dell’Insubria Varese-Como, del Molise o di L’Aquila.

Di seguito puoi trovare i link per ciascuna Università dove sono stati tenuti i test d’ingresso e verificare quali sono state le domande e le risposte dei test d’ingresso per professioni sanitarie.

Risultati test professioni sanitarie 2015: tutte le domande della prova

Oltre a pubblicare gli esiti delle prove, le Università renderanno note anche le graduatorie locali.

Ogni candidato, dopo aver preso visione dei risultati test professioni sanitarie 2015 e aver contatato la propria idoneità a frequentare il corso di laurea, potrà essere classificato come ‘assegnato’ o ‘prenotato’.

Assegnato è lo studente universitario che è stato, appunto, assegnato al corso e alla sede universitaria indicata come prima scelta utile nella domanda di iscrizione al test.

Prenotato è lo studente universitario che non è riuscito a entrare nei posti disponibili nella prima scelta utile e risulta così prenotato su di un’altra opzione (ad esempio, la seconda scelta). In ogni caso, in entrambe le ipotesi, il test è stato superato con successo e allo studente non resta che verificare lo scorrimento della graduatoria.

Ricordiamo che la prova era formata da 60 quesiti a risposta multipla (bisognava scegliere tra 5 possibili risposte) e che è stata sostenuta in soli 100 minuti di tempo a disposizione. Questi i criteri di valutazione utilizzati per il calcolo del punteggio:

  • + 1,5 ogni risposta esatta
  • – 0,4 punti per ogni risposta sbagliata

0 punti per ogni risposta non data

Le domande erano divise per materie ed argomenti, in particolare ricordiamo che erano 2 quesiti di cultura generale, 20 quesiti di ragionamento logico, 18 quesiti di biologia, 12 quesiti di chimica e 8 quesiti di fisica e matematica.

Metti Mi Piace e ricevi aggiornamenti in tempo reale!


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy