• Google+
  • Commenta
2 settembre 2015

Test ingegneria Università di Modena e Reggio Emilia

Date bando Miur test medicina

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Quasi 700 studenti pronti ad affrontare il test ingegneria a Unimore 

Test ingegneria Unimore

Test ingegneria Unimore

A tutte le matricole dei 6 corsi di laurea del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF della sede di Modena e del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria – DISMI della sede di Reggio Emilia è richiesto il superamento di un test ingegneria non selettivo per partire senza debiti formativi.

Il risultato del test ingegneria non preclusivo per l’iscrizione ai corsi di laurea in ingegneria consentirà di accertare il bisogno di eventuali Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA). A chi non sosterrà il test d’Ingresso in presenza o non avrà effettuato uno dei test on-line TOLC verranno assegnati automaticamente tutti gli OFA, propedeutici agli esami dell’area di matematica e fisica del primo anno, da recuperare entro il primo anno di corso. Per la partecipazione gratuita al test d’Ingresso in presenza occorre preimmatricolarsi entro il 24 agosto. Alla data del 5 agosto erano complessivamente 258 gli aspiranti ingegneri preimmatricolati per il test in presenza: 192 a Modena e 66 a Reggio Emilia. A questi vanno aggiunti 360 studenti per Modena e 75 per Reggio Emilia che hanno già effettuato il test on-line.

Test ingegneria Unimore per misurare le proprie conoscenze e competenze

Un test ingegneria per misurare le proprie conoscenze e affrontare più serenamente il percorso di studi scelto: questa la proposta alle matricole che viene dal Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF della sede di Modena e dal Dipartimento di Scienze Metodi dell’Ingegneria – DISMI della sede di Reggio Emilia di Unimore, che insieme ad altri Dipartimenti di Ingegneria di numerosi atenei italiani hanno affidato al Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) l’elaborazione di una prova d’ingresso in presenza per la verifica della preparazione degli studenti.

I candidati disabili o con bisogni specifici dell’apprendimento potranno fare esplicita richiesta, in relazione alla propria disabilità o disturbo, di ausili necessari nonché di eventuali tempi aggiuntivi per sostenere il test ingegneria a Unimore. Gli interessati sono invitati a mettersi in contatto entro una settimana dalla data della prova con il Servizio Accoglienza Disabili e Dislessici di Unimore o con l’Ufficio Coordinamento Didattico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” e del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria.

Test ingegneria a Unimore gratuito e non selettivo: ecco come funziona

Il test ingegneria a Unimore è gratuito e non avrà in alcun modo carattere selettivo ai fini dell’iscrizione ad uno dei 6 corsi di laurea di primo livello dell’area tecnologica offerti dall’Ateneo modenese-reggiano, ma consentirà alle matricole di comprendere il livello di preparazione raggiunto ed accertare l’entità e la misura degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) da recuperarsi durante l’anno anche attraverso la possibilità di frequentare, prima dell’inizio ufficiale del calendario delle lezioni, corsi introduttivi gratuiti impartiti durante il mese di settembre.

Per le matricole dei 6 corsi di laurea triennali del DIEF (Ingegneria Civile e Ambientale, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica e Ingegneria Meccanica) e del DISMI (Ingegneria Gestionale, Ingegneria Meccatronica) è stata offerta la possibilità di svolgere un test on line, TOLC, con caratteristiche leggermente diverse dal test cartaceo di settembre, di cui vengono forniti dettagli collegandosi al link Unimore.

Per partecipare al test ingegneria a Unimore occorre iscriversi sul sito del Cisia e pagare un contributo di iscrizione. Il pagamento può essere fatto con carta di credito oppure con pagamento di MAV (Pagamento Mediante Avviso; Il MAV è un bollettino il cui pagamento segue una procedura interbancaria standard). Le informazioni sulla gestione dei pagamenti e le scadenze degli stessi sono riportate sul sito del CISIA.

Le prossime date per i TOLC sono il 15 settembre ed il 20 ottobre

Per tutti coloro che non sosterranno il test ingegneria e per quanti conseguiranno un esito non positivo verranno indicati Obblighi Formativi Aggiuntivi, propedeutici agli esami di area matematica e fisica, che dovranno essere soddisfatti entro il primo anno di corso.

Per poter partecipare al test ingegneria in presenza – TIP, che riguarda tutti gli interessati ai 4 corsi di laurea di primo livello (triennali) del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena (Ingegneria Civile e Ambientale, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Meccanica) ed ai 2 corsi di laurea del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di Reggio Emilia (Ingegneria Gestionale, Ingegneria Meccatronica), la scadenza di preimmatricolazione utile alla ammissione alla prova è lunedì 24 agosto 2015. Non saranno ammessi a sostenere il test studenti preimmatricolati dopo tale data.

La preimmatricolazione, che dà automaticamente diritto ad usufruire della ammissione al Test d’Ingresso in presenza va effettuata on-line collegandosi al sitoUnimore seguendo scrupolosamente le indicazioni fornite al momento della registrazione al sito.

Sono complessivamente 693 gli studenti pronti ad intraprendere gli studi di ingegneria in Unimore. Alla data del 5 agosto, infatti, risultavano già preimmatricolati complessivamente 258 studenti, distribuiti in questo modo: 192 ai quattro corsi di laurea del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena e 66 ai due corsi di laurea del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di Reggio Emilia. I corsi più gettonati risultano al momento essere nell’ordine: Ingegneria Meccanica (97), Ingegneria Informatica (47) e Ingegneria Gestionale (33) e Ingegneria Meccatronica (33). Mentre gli altri corsi registrano rispettivamente: Ingegneria Civile e Ambientale 28 preimmatricolati e Ingegneria Elettronica 20. A questa schiera si devono aggiungere altri 475 studenti, ovvero 360 per Modena e 75 per Reggio Emilia, che si sono già cimentati nelle settimane scorse con il test on-line (TOLC).

Per ulteriori informazioni sul test ingegneria si consiglia di consultare il sito Cisia ove è possibile effettuare test di allenamento e consultare on-line un intero test commentato e risolto. Altro materiale per la preparazione del test d’ingresso è reperibile sul sito e sul sito, mentre chi voglia valutare la propria preparazione in Matematica 1 e 2 ed in Logica, può utilizzare gli esercizi proposti nel sito Matematica Zero.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy