• Google+
  • Commenta
3 ottobre 2015

Migliori università al mondo: Uniurb tra le prime 500

Classifica Sole 24 Ore su Unimore

La Carlo Bo entra nel gruppo delle 500 migliori Università al mondo

migliori università al mondo

migliori università al mondo

La nuova graduatoria del “Times of Higher Education”, il più prestigioso ranking degli atenei mondiali, vede l’ateneo feltresco collocarsi fra la 400a e la 500a posizione tra le migliori università al mondo

Il “Times of Higher Education” ha appena reso pubblici i nuovi ranking internazionali delle Università e Urbino, per la prima volta nella sua storia, appare tra le 500 migliori università al mondo

Considerando che nella sola Europa vi sono più di 4000 Università, si tratta di indubbiamente di un grande risultato per l’Ateneo, sottolineato dalla dichiarazione di Phil Baty, Editor del Times of Higher Education: <Questo è il dodicesimo anno che il Times of Higher Education pubblica la classifica delle migliori Università del mondo, applicando criteri rigorosi nella valutazione delle “Mission” chiave degli atenei: insegnamento, ricerca, trasferimento della conoscenza e dimensione internazionale. I risultati sono utilizzati per orientare le scelte degli studenti e delle loro famiglie, del mondo accademico, dei governi.

Per l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”o essere inserita tra le 500 migliori Università del Mondo è sicuramente un notevole risultato che merita di essere celebrato>.

Per la predisposizione della graduatoria il Times of Higher Education ha analizzato più di 11 milioni di pubblicazioni scientifiche e ha inviato 11.000 schede di valutazione a docenti di tutto il mondo.

Il punto di Gilberto Stocchi sulla posizione di Uniurb tra le migliori università al mondo

“Questo risultato deriva da un lavoro quotidiano sempre più stretto e di una fattiva collaborazione tra personale docente e tecnico-amministrativo” dichiara soddisfatto il rettore Vilberto Stocchi “consapevoli che risultati di prestigio sono possibili soltanto attraverso la collaborazione di tutti. In questo caso, l’Ufficio Relazioni Internazionali e il particolare il responsabile dott. Fabrizio Maci, che ha fornito una notevole mole di dati e informazioni al Times of Higher Education avvalendosi del dottor Roberto Rossi dell’Ufficio Statistico d’Ateneo. Un ringraziamento particolare al prof. Flavio Vetrano, che ha predisposto alcuni dei documenti richiesti sulla Mission dell’Ateneo e ha coordinato le attività. Nello specifico è interessante notare come l’Università di Harvard, che ha 20.000 studenti ed è al 6° posto in classifica, disponga di risorse per 2,5 miliardi di euro> sottolinea il Rettore <mentre Urbino, con 15.000 studenti, può contare su 80 milioni di euro, una cifra trenta volte inferiore: un dato che dovrebbe far riflettere”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy