• Google+
  • Commenta
17 dicembre 2015

Massimo Carpelli rettore Uniss nel CdA della CRUI

Massimo Carpelli

Fondazione CRUI, il Rettore Massimo Carpelli dell’Università di Sassari nominato nel Consiglio di Amministrazione.

Massimo Carpelli

Massimo Carpelli

Scopri le news della tua università su Controcampus in tempo reale. Metti mi piace alla Fan Page ufficiale e ricevi le notifiche delle notizie della tua scuola, o università.

“È un riconoscimento dell’importanza strategica del nostro Ateneo e dell’efficacia delle politiche attuate nel primo anno del mio mandato” Le dichiarazioni del rettore Massimo Carpelli sulla sua ultima nomina come membro del consiglio di amministrazione della Conferenza dei Rettori Italiani.

Massimo Carpinelli, Rettore dell’Università degli Studi di Sassari, è stato nominato Consigliere d’Amministrazione della Fondazione CRUI.

È la prima volta che il rettore di un Ateneo sardo è investito di questa carica.

La Fondazione CRUI è il braccio operativo della Conferenza dei Rettori, con la quale lavora di concerto per fornire servizi e consulenza ai maggiori interlocutori istituzionali nei settori chiave di sviluppo del Paese.

Istituita nel 2001, la Fondazione CRUI è governata da un CDA di sei membri (i Rettori di Padova, Roma Tre, Politecnico di Milano, Firenze, IULM e ora Sassari) sotto la presidenza del Rettore di Siena.

Fin dalla sua istituzione, si è dedicata a realizzare e gestire progetti fondati sul patrimonio di conoscenze e competenze del sistema universitario. Gli assi portanti della sua azione sono ricerca e trasferimento tecnologico, servizi agli atenei, valutazione e certificazione, internazionalizzazione, formazione continua, studi e indagini, opportunità per i giovani.

Le dichiarazioni del rettore Massimo Carpelli nominato nel CdA della Crui

Grande soddisfazione per la nomina è stata espressa dal Magnifico Rettore Carpinelli: “È un riconoscimento dell’importanza strategica del nostro Ateneo e dell’efficacia delle politiche attuate nel primo anno del mio mandato: il nostro dinamismo è stato percepito e apprezzato; anche nel mio nuovo ruolo non cesserò di adoperarmi perché Sassari e gli Atenei del Sud e delle isole tornino ad acquistare il peso politico e strategico che compete loro”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy