• Rinaldi
  • Abete
  • Leone
  • Andreotti
  • Gelisio
  • Vellucci
  • Algeri
  • Boschetti
  • Bonetti
  • Bruzzone
  • Quaglia
  • Rossetto
  • Scorza
  • Santopietro
  • Crepet
  • Buzzatti
  • Russo
  • Catizone
  • Bonanni
  • Mazzone
  • Meoli
  • Chelini
  • Liguori
  • De Leo
  • Gnudi
  • Coniglio
  • De Luca
  • Barnaba
  • Dalia
  • Cocchi
  • Pasquino
  • Casciello
  • Califano
  • Alemanno
  • Ward
  • Falco
  • Baietti
  • Cacciatore
  • Paleari
  • Romano
  • Tassone
  • di Geso
  • Grassotti
  • Valorzi
  • Quarta
  • Romano
  • Miraglia
  • Santaniello

Parma: “high density lipoproteins: from basic science to therapeutic applications”

20 Giugno 2006

Il 23 e 24 giugno si terrà a Parma, presso lo Starhotel du Parc (viale Piacenza, 12/c), il simposio internazionale dal titolo "High density Il 23 e 24 giugno si terrà a Parma, presso lo Starhotel du Parc (viale Piacenza, 12/c), il simposio internazionale dal titolo "High density lipoproteins: from basic science to therapeutic applications", organizzato dal prof.

Franco Bernini (Università di Parma) e dalla prof.ssa Laura Calabresi (Università di Milano), sotto l’egida della Società Internazionale dell’Aterosclerosi (IAS) e della Società Italiana per lo Studio dell’Aterosclerosi (SISA).
Il Simposio rappresenta un’importante occasione per riunire a Parma i maggiori esperti a livello mondiale nello studio dei processi cellulari implicati nell’aterosclerosi e offre l’opportunità di discutere del ruolo delle lipoproteine ad alta densità HDL.
Le HDL, note come colesterolo buono, in virtù della loro abilità nella rimozione dell’eccesso di colesterolo a livello dei vasi sanguigni, si candidano ad un ruolo da protagoniste nella prevenzione del rischio cardiovascolare.

© Riproduzione Riservata