• Google+
  • Commenta
1 marzo 2009

“Senza Posa”, l’Università in immagini

Torna anche quest’anno “Senza Posa”, il concorso fotografico organizzato dall’Università degli Studi di Bologna, in collaborazione con VodafoneTorna anche quest’anno “Senza Posa”, il concorso fotografico organizzato dall’Università degli Studi di Bologna, in collaborazione con Vodafone e Apple.
La competizione è aperta agli studenti, ai docenti e a tutto il personale tecnico amministrativo dell’Alma Mater Studiorum; il termine per l’invio degli elaborati è stato fissato per il 15 marzo prossimo venturo. Come in passato, si richiede ai partecipanti di catturare un frammento di vita universitaria, dall’interno di un’aula o in una biblioteca, in fondo ad un cortile o lungo i corridoi di una palazzina.

La novità di questa edizione di “Senza Posa” è che oltre alle fotografie, si potranno realizzare anche dei banner, con l’ausilio di loghi messi a disposizione direttamente sul sito dell’Unibo, stimolando così oltre alla sensibilità artistica, anche un’attitudine più prettamente tecnico commerciale, nei ragazzi che raccoglieranno l’invito a partecipare. Dopo un’attenta visione preliminare da parte di una commissione interna, che scarterà ovviamente da subito tutte le immagini non consone, volgari o addirittura lesive all’immagine dell’Università, i webmasters pubblicheranno i banner e le fotografie inviate, all’interno delle apposite gallerie sul sito dell’Unibo, dove potranno essere viste e votate dal pubblico di internet, fino alla scadenza del concorso.

Al termine di questa prima fase, le 300 immagini che avranno raccolto il maggior numero di votazioni, finiranno sul tavolo di una giuria di esperti, chiamata a presiedere la gara, composta dai Professori Claudio Marra del Dipartimento di Arti Visive e Federica Muzzarelli del Dipartimento di Arti Visive, e dai fotoreporter Claudio Cricca del National Geographic e Michele Nucci del Corriere di Bologna; mentre tutti i banner verranno sottoposti al giudizio di una commissione costituita da tre membri della Direzione e Sviluppo delle attività Web – DSWA.

Verranno dunque proclamati 3 vincitori per la categoria “foto” ed un vincitore per la sezione “banner”; ma tra tutte le immagini che avranno partecipato al concorso, saranno molte quelle che finiranno sui molteplici strumenti di comunicazione dell’Ateneo bolognese, come le pagine dei molteplici siti web, le locandine, le brochures e così via.

Quindi non mi resta che invitarvi a visitare le pagine del sito dell’Università di Bologna, dedicate all’iniziativa, all’indirizzo http://www.unibo.it/senzaposa/index.php dove potrete visionare il materiale già pubblicato, votare ciò che più vi piace e soprattutto proporre il vostro contributo artistico.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy