• Google+
  • Commenta
19 maggio 2010

Università di Parma: Vittoria nel Ricorso al Tar Lazio

Lo scorso 14 maggio è stata depositata la sentenza del Tar del Lazio, sezione 3/a bis, che ha accolto il ricorso dell’Università di Parma nei confronti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e di altri 5 Atenei in merito all’assegnazione a tali Atenei di 18 Scuole di specializzazione dell’Area medico-chirurgica già attive negli anni scorsi presso l’Università di Parma.
Il TAR ha infatti ritenuto che il Decreto del MIUR che prevedeva tali accorpamenti fosse «lesivo dell’autonomia universitaria», e che, a dispetto dell’intento di razionalizzazione del sistema, potesse «portare ad una “complessificazione” del sistema stesso»; inoltre, sempre secondo il TAR, nel Decreto «non venivano adeguatamente esplicitate le ragioni dei disposti accorpamenti e della individuazione delle Università capofila».
Le 18 Scuole di specializzazione cui la sentenza del TAR fa riferimento, nonché i relativi Atenei a cui erano state assegnate come “capofila”, sono le seguenti:

-* Allergologia ed immunologia clinica (Università di Ancona)
-* Biochimica Clinica (Università di Padova)
-* Cardiochirurgia (Università di Bologna)
-* Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (Università di Ancona)
-* Chirurgia toracica (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Chirurgia vascolare (Università di Bologna)
-* Dermatologia e venereologia (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Ematologia (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Endocrinologia e malattie del ricambio (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Gastroenterologia (Università di Bologna)
-* Malattie infettive (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Medicina legale (Università di Ferrara)
-* Microbiologia e virologia (Università di Bologna)
-* Oftalmologia (Università di Ferrara)
-* Oncologia Medica (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Otorinolaringoiatria (Università di Ferrara)
-* Scienza dell’Alimentazione (Università di Modena e Reggio Emilia)
-* Urologia (Università di Modena e Reggio Emilia).

Google+
© Riproduzione Riservata