• Google+
  • Commenta
1 luglio 2010

Università degli Studi di Padova: Come garantire sostegno e giusta valorizzazione al lavoratore

Più che un convegno, l’incontro intitolato “I problemi della valutazione: Performance, stress lavoro-correlato, danno alla persona” del prossimo 2 luglio, in Aula Nievo a Palazzo del Bo, con inizio alle ore 8.30, sarà l’occasione per i professionisti del settore di fare il punto sulle tematiche connesse alla gestione delle risorse umane nel mondo del lavoro.

Psicologi e avvocati si alterneranno con relazioni riguardanti i temi della valutazione e dello sviluppo dei lavoratori (comunemente noti come risorse umane), illustrando i nuovi aspetti normativi previsti dai codici del lavoro in materia di prevenzione, tutela e risarcimenti in caso di danno al lavoratore.

Dopo il saluto del Rettore dell’Università di Padova, Giuseppe Zaccaria, sono previsti gli interventi di: Nicola De Carlo, Ordinario di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni a Padova, Laura Dal Corso, Direttore del Master Interfacoltà in “Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane. Analisi organizzativa e interventi, prevenzione del rischio”, Università di Padova, Carlo Cester, Ordinario di Diritto del Lavoro a Padova, Marco De Cristofaro, Ordinario di Diritto Processuale Civile, a Padova e Maria Armezzani, Direttore del Corso di Perfezionamento in “Psicologia giuridica e mondo del lavoro: valutazione e quantificazione del danno alla persona”, Università di Padova (di prossima attivazione).

Il convegno è organizzato all’interno delle attività didattiche del master interfacoltà in Valutazione, formazione e sviluppo delle risorse umane. Analisi organizzativa e interventi, prevenzione del rischio dell’Ateneo patavino, in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova e con il Consiglio dell’Ordine degli Psicologi di Padova.

Google+
© Riproduzione Riservata