• Google+
  • Commenta
2 agosto 2010

Libera Università di Bolzano: Tirocinio in Svizzera per studenti ladini

In luglio è stato sottoscritto un accordo con l’Università di Coira, nel Cantone dei Grigioni, che permetterà agli studenti ladini della Facoltà di Scienze della Formazione di svolgere in Svizzera il loro tirocinio. L’accordo è stato la conseguenza di un un incontro a Coira al quale hanno partecipato il preside di Scienze della Formazione Franz Comploi, la direttrice generale della LUB Johanna Vaja e Günther Andergassen.

Da tempo la Facoltà di Scienze della Formazione intrattiene buoni rapporti con l’Università del Cantone dei Grigioni, dove, come a Bressanone, le maestre della scuola primaria e per l’infanzia vengono formate in tre lingue. Nel corso della visita a Coira la delegazione altoatesina ha potuto visitare anche la aule dedicate alla musica, alla pittura e altre infrastrutture di eccellente qualità.

Durante l’incontro si è parlato dei dettagli dell’accordo di cooperazione, che permetterà alle studentesse ed agli studenti di Scienze della Formazione primaria, in particolare quelli della sezione ladina, di svolgere in Svizzera il periodo di tirocinio. In tre settimane di soggiorno potranno conoscere il modello didattico che prevede – a differenza di quanto avviene nelle scuole ladine dell’Alto Adige – che l’insegnamento nei primi anni di scuola avvenga solo in romancio. Per contro, gli studenti del Cantone dei Grigioni potranno conoscere il modello della scuola paritetica delle valli ladine e svolgere il loro tirocinio in un ambiente bilingue.

L’accordo comprende anche la possibilità di conoscere meglio la regione vicina ed il suo idioma.

Google+
© Riproduzione Riservata