• Google+
  • Commenta
8 settembre 2010

Università degli Studi di FoggiAggiungi un appuntamento per oggia: Programma Welcome II: promuovere il rientro dei ricercatori nello Spazio europeo di ricerca

La Fondazione per la Scienza e la Tecnologia del Portogallo attiverà a partire dal 1° ottobre e fino al 12 dicembre 2010 il programma Welcome II, per consentire ai ricercatori post-dottorato di qualsiasi Stato membro o Paese associato, che negli ultimi 3 anni abbiano vissuto e svolto attività di ricerca al di fuori dell’Unione europea, di lavorare presso istituzioni in Portogallo, mediante la firma di contratti triennali di lavoro con l’istituto ospitante. Possono partecipare i ricercatori post-dottorato che siano cittadini di uno dei seguenti Stati Membri dell’UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna , Svezia e Regno Unito o di Paesi associati al Settimo Programma Quadra per la ricerca: Croazia, Repubblica di Macedonia, Islanda, Israele, Liechtenstein, Norvegia, Serbia, Svizzera, Turchia, Albania, Montenegro e Bosnia-Erzegovina.

Le candidature devono essere presentate congiuntamente dall’istituto ospitante e dal ricercatore. Sono ammessi tutti i settori e l’oggetto della ricerca può essere scelto liberamente. Le candidature verranno selezionate mediante valutazione internazionale inter pares.

Per ulteriori informazioni: http://alfa.fct.mctes.pt/welcome2;

http://omega.fct.mctes.pt/contratacaodoutorados/welcomeII.pdf

Google+
© Riproduzione Riservata